allerta in gran bretagna

Revocati 300 pass a Heathrow, 2 dipendenti arrestate

Lo rivela la rete britannica Sky News secondo la quale si tratta di un'operazione preventiva antiterrorsimo. Scotland Yard non ha fornito ulteriori particolari

Alfredo Lissoni
Revocati 300 pass a Heathrow, 2 dipendenti arrestate

E in Gran Bretagna è sempre allarme terrorismo. L'attenzione degli inquirenti non si focalizza tanto su foreign fighters residenti nel Regno Unito, le "cellule dormienti" pronte ad attivarsi in qualsiasi momento dopo essere state radicalizzate via Internet, ma su potenziali minacce provenienti da fuori, con l'immigrazione o addirittura con il turismo estivo.

E così trecento dipendenti di società che lavorano all'aeroporto di Heathrow, il più grande d'Europa che impiega fino a 70.000 persone, mercoledì si sono visti ritirare i pass di accesso alle aree riservate dello scalo, incluse le piste, mentre due donne, dipendenti dello scalo, sono state arrestate. Lo rivela la rete britannica Sky News secondo la quale si tratta di un'operazione preventiva antiterrorsimo. Scotland Yard non ha fornito ulteriori particolari.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

Compagni, la festa è finita...
cala il sipario sul bomba

Compagni, la festa è finita...

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue

Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà
Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà

Praga: l'SPD chiede un referendum per uscire dalla Ue

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"
Il tycoon reagisce alle polemiche

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"

Ciaone, Hollande. Il presidente se ne va
in crollo verticale nei sondaggi

Ciaone, Hollande. Il presidente se ne va


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU