l'idillio è finito

Janet Jackson sposa un musulmano, lui la imburqa dentro ad un pastrano

Pare che il ricchissimo rampollo del Qatar, Wissam Al Mana, non gradisse né il suo modo di vestire né la sua vita professionale, costringendola a velarsi

Redazione
Janet Jackson sposa un musulmano, lui la imburqa dentro ad un pastrano

Altro che salire sul palco a mostrare un capezzolo bordato. Janet Jackson è convolata a nozze col supermacho islamico bello ricco e palestrato ed il connubio è già saltato. Brutta sorpresa per la popstar sorella di Michael Jackson, sposatasi (per la terza volta) nel 2012 con Wissam Al Mana, rampollo del Qatar. E stilista con conto in banca stratosferico, dato che l'azienda di famiglia controlla immobili ma anche gioielli e orologi, interni di lusso, moda e quant'altro.


Un matrimoni VIP che ha fatto scorrere fiumi d'inchiostro. Ma, secondo il tabloid Mail on Sunday, a pochi mesi dalla nascita del figlio Eissa, l'idillio si sarebbe rotto e Janet lo avrebbe piantato. Pare che Wissam la controllasse troppo e da musulmano non gradiva né il suo modo di vestire né la sua vita professionale, costringendola a imburqarsi.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

La Fornero piange sul loden versato
Lacrime di coccodrillo

La Fornero piange sul loden versato

Mattanza di New York, i video dei passanti


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU