l'annuncio di una missione congiunta

Francia e Giappone puntano a Marte

Una sonda sgancerà un lander su Phobos, la più grande e vicina delle lune marziane, per riportare poi sulla Terra dei campioni del suolo che "permetteranno di effettuare migliaia di analisi"

Alfredo Lissoni
Francia e Giappone puntano a Marte

Foto Roscosmos

Francia e Giappone stanno valutando una missione comune per riportare sulla Terra un campione di una delle lune di Marte, Phobos: lo ha annunciato il presidente del Centro Nazionale di studi spaziali francese (Cnes), Jean-Yves Le Gall.

Le Gall e l'omologo giapponese Naoki Okumura hanno firmato un accordo per uno studio di fattibilità della missione, che dovrebbe aver luogo nel 2024; la decisione finale sarà presa alla fine dell'anno. La missione prevede l'utilizzo di una sonda che sgancerà un lander su Phobos, la più grande e vicina delle lune marziane, per riportare poi sulla Terra dei campioni del suolo che "permetteranno di effettuare migliaia di analisi".

Di forma irregolare, Phobos ha un diametro massimo di 27 chilometri; conoscerne la struttura permetterebbe forse di accertare l'origine delle lune di Marte, ovvero se si tratti di asteroidi catturati dal campo gravitazionale del pianeta o dei frammenti di un impatto sul Pianeta Rosso.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Morta banda ladri di ladri rom, nell'auto monili e arnesi da scasso
di origine serba, risiedevano in campo nomadi

Morta banda di ladri rom, nell'auto monili e arnesi da scasso

Quanto si muore di Aids in Italia
Hiv e Aids, gli ultimi dati dell'Istituto superiore di sanità

Quanto si muore di Aids in Italia

Indagate le motivazioni per le quali il dimagrimento viene vanificato dalla perdita di autocontrollo cagionata da logoranti stati emotivi
quando il dimagrimento è vanificato da stati emotivi logoranti

Stress e aumento di peso

Arriva Spirulina: combatte l'ipertensione
Ricerca Neuromed su molecola di origine naturale

Arriva Spirulina: combatte l'ipertensione

È morto Alan Bean, il quarto uomo sulla Luna. Che credeva negli E.T.
Fece parte della missione Apollo 12 nel novembre del 1969

È morto Alan Bean, il quarto uomo sulla Luna. Che credeva negli E.T.


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU