Due arresti in due giorni

Egiziano arrestato per spaccio a Roma, riconosciuto come autore di una rapina

Sorpreso, insieme ad un connazionale, mentre cedeva delle dosi di hashish ad un cliente, è stato anche identificato dalla vittima come uno degli autori del colpo

Redazione
Egiziano arrestato per spaccio a Roma, riconosciuto anche come autore di una rapina

Foto ANSA

Un cittadino egiziano di 18 anni, nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, è stato arrestato giovedì dai Carabinieri della Compagnia Roma Centro con l'accusa di concorso in rapina. I guai per il giovane nordafricano sono iniziati il 5 dicembre, quando i militari del Nucleo Operativo lo avevano sorpreso, insieme ad un connazionale, mentre cedeva delle dosi di hashish ad un "cliente" al quale aveva dato appuntamento in Via Gioberti, alle spalle della Stazione Termini. Portato in caserma, il 18enne, in base alle caratteristiche somatiche e grazie al riconoscimento effettuato dalla vittima di una rapina avvenuta il giorno prima sempre nella stessa zona, è stato identificato quale uno degli autori del colpo.

Per questo motivo è stato nuovamente arrestato, questa volta con l'accusa di concorso in rapina. Il 18enne, infatti, prese parte insieme ad altri 3 complici, al colpo messo a segno ai danni di un 34enne di origini pugliesi residente a Roma che, dopo essere stato accerchiato e strattonato da 4 persone, fu derubato del telefono cellulare che aveva nella tasca del giubbotto. L'accurata descrizione fornita dalla vittima in sede di denuncia e le indagini dei Carabinieri hanno consentito di acciuffare uno dei responsabili, mentre gli altri tre sono ricercati.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Giggino, il (quasi) fallito, ha 60 giorni per trovare 2 miliardi
Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Latina, sorprende ladro, spara e ne uccide uno
Avvocato esplode 8 colpi di pistola

Latina: sorprende ladro, spara e ne uccide uno


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU