Beccati e arrestati

Milano, due tunisini e un marocchino rubano una moto ma vengono scoperti

Il proprietario del motociclo aveva notato un furgone che viaggiava a velocità ridotta attorno a casa sua, si è insospettito e ha chiamato i carabinieri

Redazione
Milano, due tunisini e un marocchino tentano di rubare una moto ma vengono scoperti

Foto ANSA

Venerdì mattina ha notato un furgone che viaggiava a velocità ridotta attorno a casa sua, si è insospettito e ha chiamato i carabinieri. Protagonista della vicenda è un ragazzo milanese di 25 anni, che ha annotato la targa del veicolo e ha chiamato il numero di emergenza 112. Quando è arrivato sotto casa, in Via Giasone del Maino, non lontano dalla fermata delle metropolitana De Angelis, ha notato che la sua moto FZ8 Yamaha era stata rubata.

Il ragazzo allora ha richiamato i carabinieri che hanno individuato il furgone poco lontano, in Via Volterra. Il veicolo era entrato nella strada senza uscita dove tre malviventi, due tunisini di 52 e 44 anni e un marocchino di 24 anni, tutti senza fissa dimora, stavano cercando di caricare la moto, che era destinata a diventare pezzi di ricambio.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Travaglio condannato per diffamazione
per un articolo sulle intercettazioni

Travaglio condannato per diffamazione

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Clandestini, chi ci mangia
l'inchiesta shock de la verità

Clandestini, quando si dice risorsa...

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo
soccorsi e portati in un campo profughi a Khoms

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo

Clandestini, chi ci mangia
l'inchiesta shock de la verità

Clandestini, quando si dice risorsa...

Vos Thalassa, fermati i due facinorosi
salvati, han ringraziato a pugni

Vos Thalassa, fermati i due facinorosi

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU