Ventuno misure cautelari

Favoreggiamento dell'immigrazione clandestina: nove arrestati in Liguria

Permettevano a cittadini di nazionalità albanese di raggiungere illegalmente il Regno Unito, con documenti ceduti da tossicodipendenti in cambio di droga

Redazione
Nove persone arrestate in Liguria per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina

Foto ANSA

La Polizia di Stato di Genova ha eseguito lunedì mattina una vasta operazione contro un sodalizio criminale composto da italiani ed albanesi che erano dediti al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina attraverso il possesso e la fabbricazione di documenti falsi. I poliziotti della Squadra Mobile e del Commissariato di P.S. di Rapallo hanno dato esecuzione a ventuno misure cautelari, nove delle quali in carcere ed una agli arresti domiciliari, a carico dei principali artefici dell'attività di favoreggiamento dell'espatrio clandestino verso il Regno Unito di cittadini albanesi appositamente fatti giungere in Italia e muniti di carte di identità falsificate.

Secondo quanto emerso, i presunti responsabili dell'attività di favoreggiamento dell'espatrio clandestino permettevano a cittadini di nazionalità albanese di raggiungere illegalmente il Regno Unito, muniti di carte di identità falsificate. Secondo le indagini, i documenti appartenevano in realtà a tossicodipendenti residenti a Rapallo che, dopo averne denunciato il finto smarrimento alle autorità di polizia, li consegnavano invece agli esponenti del sodalizio criminale dietro un compenso che poteva essere costituito da dosi di sostanze stupefacenti oppure da somme di denaro.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Travaglio condannato per diffamazione
per un articolo sulle intercettazioni

Travaglio condannato per diffamazione

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Clandestini, chi ci mangia
l'inchiesta shock de la verità

Clandestini, quando si dice risorsa...

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo
soccorsi e portati in un campo profughi a Khoms

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo

Vos Thalassa, fermati i due facinorosi
salvati, han ringraziato a pugni

Vos Thalassa, fermati i due facinorosi

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU