Trionfo per i conservatori di Boris Johnson che ha la maggioranza assoluta: sarà Brexit!

Freeskipper Italia
Trionfo per i conservatori di Boris Johnson che ha la maggioranza assoluta: sarà Brexit!
Come da sondaggi, trionfo a valanga per Boris Johnson. I conservatori hanno infatti ottenuto la maggioranza al Parlamento britannico, conquistando almeno 330 seggi su 650 quando sono noti i risultati di 605 collegi. I laburisti di Jeremy Corbyn si fermano a 200, avendo perso seggi in alcune delle loro roccaforti storiche nell’Inghilterra settentrionale e centrale. Mentre si sta concludendo lo spoglio, in termini politici con la conferma dei risultati Johnson procederà con la Brexit il 31 gennaio, avendo un margine parlamentare per approvare la legislazione necessaria, il Withdrawal Agreement Bill, entro la data stabilita per l’uscita del Regno Unito dall’Unione europea. La vittoria schiacciante dei conservatori indica una netta presa di posizione da parte dell’elettorato britannico che ha scelto di uscire da questa Europa: gli elettori non seguono le logiche delle élite, i biechi interessi dell’establishment e le turbe mentali di una classe intellettuale ormai priva di contatto con la realtà, ma ragionano coniugando il voto con la pancia! Johnson ha vinto perché ha promesso di dare alla gente quello che la gente chiede alla politica: stabilità, sicurezza e benessere. E l’Europa, quella della Troika, di certo non può rappresentare una possibile ancora di salvezza né tantomeno una risposta alle esigenze del popolo, ai bisogni del Paese reale, quello della classe operaia, del ceto medio, dei giovani e dei pensionati. Urgenze che sono assai diverse da quelle rappresentate dalle élite. Alla gente non interessa un’Unione europea fallimentare che impone rigore e austerità a spese del popolo e che non sa e non vuole decidere sui grandi temi: lavoro, welfare, fisco immigrazione, sicurezza e difesa. Probabilmente nelle classi medie e basse è sempre più evidente il fallimento degli establishment che hanno trasformato il sogno di una Europa Unita in un incubo dal quale non vedono l’ora di uscire fuori!

https://freeskipper.altervista.org

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Bergamo, coop dell'accoglienza nella bufera. Lega sulle barricate
inchiesta sui fondi per i richiedenti asilo

Bergamo, coop dell'accoglienza nella bufera. Lega sulle barricate

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Immigrati, dopo lo sbarco a Noto i poliziotti finiscono in isolamento

Commenti

Scrivi qua il tuo commento

Caratteri rimanenti: 1500


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU