Rintracciati altri quattro

Baby gang a Torino: salgono a sei i marocchini denunciati per l'aggressione

Compiuta la rapina, i ragazzi si erano allontanati dandosi appuntamento alla fermata del pullman, a bordo del quale si erano spartiti la refurtiva

Redazione
Baby gang a Torino: salgono a sei i denunciati per l'aggressione, tutti marocchini

Una baby gang

Sale a sei il numero dei denunciati per l'aggressione e la rapina, la sera dello scorso 13 gennaio, ai danni di alcuni giovani che stavano ascoltando musica in una piazza del centro di Torino, abituale ritrovo della movida. Dopo le due denunce dei giorni scorsi, gli investigatori del commissariato Centro, infatti, hanno rintracciato e denunciato giovedì per rapina aggravata altri tre minorenni e un maggiorenne. Tutti i sei denunciati sono di origine marocchina, amici tra loro, alcuni dei quali compagni di scuola.

La sera dell'aggressione, dopo aver compiuto la rapina, i ragazzi si erano allontanati separatamente per non dare nell'occhio, dandosi appuntamento alla fermata del pullman a bordo del quale si erano poi spartiti la refurtiva, a seconda del valore economico, dei gusti personali, e del contributo dato da ciascuno alla rapina. In un paio di casi, i genitori dei giovani rapinatori, saputo del coinvolgimento dei figli nella vicenda, hanno cercato di recuperare quanto rubato dai figli per riconsegnarlo alle vittime.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il PD si spacca partito in Alto Adige: "Non vogliamo la Boschi"
l'ex ministra calata dall'alto fa infuriare i compagni

Il PD si spacca partito in Alto Adige: "Non vogliamo la Boschi"

Alberto Bagnai: "Il PD ha demolito gli stipendi degli italiani"
Intervista all'economista candidato per la Lega

Alberto Bagnai: "Il PD ha demolito gli stipendi degli italiani"

Morte Pamela, fu "omicidio efferato". I Ris annientano le panzane radical-chic
i buonisti salvavano i nigeriani parlando di "overdose"

Morte Pamela, fu "omicidio efferato". I Ris azzerano le frottole radical-chic


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU