In mattinata a Firenze

Rissa fra peruviani: due poliziotti feriti

I sette extracomunitari sono stati tutti arrestati con le accuse di rissa, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni; gli agenti di Polizia feriti hanno rimediato sette giorni di prognosi cadauno

Ismaele Rognoni
Rissa al centro profughi di Bolzano. Sono già tutti liberi

Un gruppo di giovani peruviani, tra i 18 e i 19 anni, sono stati protagonisti, intorno alle 7:30, di una rissa in via Benedetto Marcello a Firenze. Il bilancio è di due agenti contusi (sette giorni di prognosi ciascuno) e sette arresti.

Secondo quanto ricostruito i sette giovani hanno iniziato a picchiarsi tra loro spaccando tutto ciò che capitava vicino, compresi finestrini e specchietti delle auto in sosta, e minacciando una donna che, vista la scena, ha dato l'allarme al 113.

Sul posto sono arrivate subito tre volanti ma gli agenti hanno faticato non poco per riportare alla ragione i giovani che hanno aggredito anche i poliziotti. Durante la colluttazione un giovane è riuscito a sfilare uno sfollagente ad un agente e ha colpito un suo collega.

Cinque sono già conosciuti alle Forze dell'Ordine. Per tutti è scattato l'arresto per rissa, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. Per uno pure la denuncia di falsa attestazione. Ora quattro sono ai domiciliari e tre sono in questura in attesa della direttissima

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Milano, indiano molesta ragazzina sul bus: "Ma che, mi arrestate?"
credono di poter fare tutto quello che vogliono...

Milano, indiano molesta ragazzina sul bus: "Ma che, mi arrestate?"

Macròn ha rotto i colliòn. Solo un quarto dei francesi lo vuole ancora
Milano, indiano molesta ragazzina sul bus: "Ma che, mi arrestate?"
credono di poter fare tutto quello che vogliono...

Milano, indiano molesta ragazzina sul bus: "Ma che, mi arrestate?"

"Un africano non sa che in Italia non si può violentare"
stupro di rimini, l'avvocatessa buonista

"Un africano non sa che in Italia non si può violentare"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU