business sporco di sangue

Uno Stato fallito: il killer nigeriano di Pamela era mantenuto in un hotel a 4 stelle

Gli italiani mantenevano l'assassino-spacciatore africano al Recina Hotel di Montecassiano da oltre un anno

Redazione
Uno Stato fallito: il killer nigeriano di Pamela era mantenuto in un hotel a 4 stelle

Awelima Lucky, il clandestino nigeriano che ha fatto a pezzi il corpo di Pamela Mastropietro, se ne stava in un albergo a quattro stelle, il Recina Hotel di Montecassiano, alle porte di Macerata, da oltre un anno. Era ospite spesato e mantenuto dallo Stato italiano anche se aveva già avuto il primo diniego da parte della Commissione. Il 27enne era già stato denunciato per immigrazione clandestina perché sbarcato al porto di Augusta nell'ottobre 2016 ed era già pronto a presentare ricorso. 

Materiali di pregio, tre eleganti suite, poltrone di lusso, connessione internet, stanze con idromassaggio, cure mediche assicurate, vitto e alloggio gratis, oltre al rimborso economico giornaliero. Gli aspiranti profughi ospiti di questa struttura ricettiva sono almeno una trentina, e occupano gli ultimi due piani dell'hotel.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

E su Facebook compare il "compagno" che denigra i morti di Genova
quando i social danno voce e dignità anche ai pirla

E su Facebook compare il "compagno" che denigra i morti di Genova

Senza biglietto, nigeriano aggredisce gli agenti Polfer
aveva speso tutti i soldi per pagarci la pensione...

Senza biglietto, nigeriano aggredisce gli agenti Polfer


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU