Pronto ad arruolarsi nell'Isis

Terrorista marocchino in Calabria: rito abbreviato per presunto "foreign fighter"

Il Tribunale di Catanzaro ha disposto per il 6 aprile il processo per Hamil Mehdi, accusato di autoaddestramento ai fini di terrorismo internazionale

Redazione
Terrorista marocchino in Calabria: rito abbreviato per presunto "foreign fighter"

Hamil Mehdi. Foto ANSA

Il gup del Tribunale di Catanzaro, mercoledì ha disposto per il prossimo 6 aprile il processo con rito abbreviato per Hamil Mehdi, il marocchino 25enne accusato di auto-addestramento ai fini di terrorismo internazionale. La richiesta era stata avanzata dalla difesa, rappresentata dall'avvocato Francesco Iacopino.

Tamil era stato arrestato a Luzzi lo scorso 25 gennaio, in seguito alle indagini condotte dal procuratore aggiunto di Catanzaro, Giovanni Bombardieri e dal sostituto Paolo Petrolo. Gli accertamenti sul giovane erano iniziati nel luglio del 2014 quando aveva tentato di entrare in Turchia: respinto, venne rispedito in Italia. Secondo la Procura, grazie alle intercettazioni sul suo pc, Hamil era pronto per raggiungere la Siria e arruolarsi nell'Isis.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU