violate norme su emissioni diesel

Rogne USA per Marchionne, la Fca sotto accusa

L'AD: ''Spero non sia una conseguenza di una guerra politica fra l'amministrazione uscente e quella entrante' negli Stati Uniti"

Redazione
Rogne USA per Marchionne, la Fca sotto accusa

Fca sotto accusa in USA: l'Agenzia per la Protezione ambientale americana accusa l'azienda di aver usato un software per consentire emissioni diesel sopra i limiti. E, secondo quanto riporta la Cnbc, Fca potrebbe andare incontro a sanzioni  fino a 4,63 miliardi di dollari. "Pronti a collaborare, ma i limiti sono stati rispettati", replica la società. Dopo le indiscrezioni, Fca è affondata a Wall Street: i titoli sono arrivati a perdere il 18,39% a 9,05 dollari per azione. A Piazza Affari ha chiuso in calo del 16% a 8,8 euro. Crollo anche per Exor, il titolo della holding della famiglia Agnelli, che ha chiuso le contrattazioni cedendo il 9,4% a 40 euro.

"I sistemi di controllo delle emissioni rispettano le normative applicabili", replica Fca Us. La società - si sottolinea in un comunicato - intende collaborare con la nuova Amministrazione "per presentare i propri argomenti e risolvere la questione in modo corretto ed equo, rassicurando l'Epa e i clienti di Fca Us sul fatto che i veicoli diesel della società rispettano tutte le normative applicabili". E, in una conferenza stampa, l'amministratore delegato, Sergio Marchionne, ha detto che "non c'è nulla in comune fra il caso Volkswagen e quello Fca. Dialoghiamo con l'Epa da più di un anno'', ha sottolineato il manager. 

''Per quanto conosco questa società, posso dire che nessuno è così stupido'' da cercare di montare un software illegale. Fca sopravviverà anche se le dovesse essere comminata una multa di 4,6 miliardi di dollari, afferma ancora Marchionne, secondo quanto riporta l'agenzia Bloomberg. ''Spero", ha continuato, "non sia una conseguenza di una guerra politica fra l'amministrazione uscente e quella entrante'' negli Stati Uniti.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Roma, aggredisce i passanti con una mannaia e rischia il linciaggio
chiedeva soldi davanti al centro commerciale di guidonia

Roma, aggredisce i passanti con una mannaia e rischia il linciaggio

Giggino, il (quasi) fallito, ha 60 giorni per trovare 2 miliardi
Vota il tuo mini Bot: quale preferisci?
Il concorso lanciato da Claudio Borghi

Vota il tuo Mini BOT: quale preferisci?

La bufala delle pensioni pagateci dagli immigrati
Quei Boeri indigesti per l'Italia...

La bufala delle pensioni pagate dagli immigrati


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU