"Risorse" all'opera

Furto in banca in Liguria: arrestati altri 3 rumeni, quattro complici già in carcere

Il colpo era avvenuto il primo dicembre dello scorso anno a Moneglia (Genova), presso la filiale della Popolare di Lodi. Un ottavo connazionale ancora ricercato

Redazione
Furto in banca in Liguria: arrestati altri tre rumeni, 4 complici già in carcere

Sopralluogo dei Carabinieri dopo il furto

Altri tre arresti e un ricercato per il colpo in banca avvenuto il primo dicembre dello scorso anno a Moneglia (Genova), presso la filiale della banca Popolare di Lodi. I carabinieri del nucleo investigativo di Genova hanno arrestato, tra Pisa, Lucca e Pistoia, tre cittadini rumeni di età compresa tra i 29 e i 39 anni. Un quarto uomo, loro connazionale, è invece ancora ricercato.

Nell'immediatezza del colpo erano stati fermati altri quattro rumeni, che avevano provato a disfarsi dei soldi e dei vestiti che indossavano al momento del colpi mentre scappavano da Moneglia. Secondo quanto emerso dalle indagini, il gruppo aveva divelto due porte dell'istituto di credito ed era entrato con i volti coperti. I ladri avevano svaligiato le casse dei singoli sportelli portando via circa 27 mila euro.

Nel corso della fuga in auto avevano incrociato una pattuglia dei Carabinieri che stava effettuando controlli proprio per fermare la banda di stranieri che aveva già colpito in altri istituti di credito della zona, e avevano lanciato dal finestrino una parte dei soldi, circa dieci mila euro, oltre ai vestiti.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Rifugiati, l'Onu approva il Global compact on Refugees
vogliono farci invadere a tutti i costi

Rifugiati, l'Onu approva il Global Compact on Refugees

Stasera tutto esaurito a Parma per “Red Land - Rosso Istria”
Dopo il boicottaggio dei “neo-comunisti” a Pordenone…

Stasera tutto esaurito a Parma per “Red Land - Rosso Istria”

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini
Non hanno digerito lo stop all'invasione clandestina

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini

Quell’incrocio perverso fra “nuovi diritti” e immigrazione clandestina
Permesso di soggiorno per convivenza di fatto: altro regalo al racket

Quell’incrocio perverso fra “nuovi diritti” e immigrazione clandestina

"No rimpatrio". E le "risorse" incendiano il Centro accoglienza
Racket delle case occupate, nove arresti a Milano. Zecche rosse comprese
Tra i fermati uno studente modello. Sigilli anche a un centro sociale

Racket delle case occupate, nove arresti a Milano. Zecche rosse comprese


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU