l'ultima di mister coerenza!

Obama contro i social: "Dividono il Paese"

"La gente attinge informazioni sempre più dalle pagine di Facebook e ad un certo punto si trova a vivere in una campana di vetro"

Alfredo Lissoni
Obama contro i social: "Dividono il Paese"

S'è svegliato Barack Obama. E sparge fango sui social, proprio lui che grazie alla Rete aveva vinto le elezioni e che usa Twitter e Facebook, aiutato e coordinato con i suoi compagni di cordata, per riversare quotidianamente tonnellate di melma su Trump. La coerenza non abita in casa democrat, evidentemente. Ma veniamo ai fatti.


L'ex presidente venerdì ha puntato il dito contro i social media: "Stanno dividendo il Paese". Nella sua prima intervista tv dopo l'addio alla Casa Bianca, parlando con David Letterman Obama ha detto che quella stessa innovazione tecnologica che lo portò ad una vittoria storica nel 2008 sta ora contribuendo a esacerbare le divisioni politiche.


"La gente attinge informazioni sempre più dalle pagine di Facebook", ha affermato durante 'My Next Guest Needs No Introduction' in onda su Netflix, "e ad un certo punto si trova a vivere in una campana di vetro, una bolla. E' uno dei motivi per cui la nostra politica è così polarizzata". Non sarà invece che a polarizzare la politica, negli USA come ad esempio a casa nostra, ove personaggi della Sinistra si richiamano apertamente all'ex presidente nero, siano proprio lui e i suoi?

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU