"Deve stare in galera fino all'ultimo dei suoi giorni"

Battisti, Salvini: "Il dibattito sull'ergastolo è surreale"

Torregiani: "Salvini ci ha messo la faccia. Mi disse: vedrai che lo prendiamo; e l'ha fatto"

Redazione
Battisti, Salvini: "Il dibattito sull'ergastolo è surreale"

Foto ANSA

Quello sull'ergastolo per Casere Battisti "è un dibattito surreale, a me interessa che stia in galera fino all'ultimo dei suoi giorni di vita. L'importante è che non esca da uomo libero da una galera italiana". Così il ministro dell'Interno e vicepremier Matteo Salvini a margine del suo intervento alla scuola di formazione politica della Lega.

A chi gli ha chiesto cosa direbbe all'ex terrorista dei Pac arrestato ieri in Bolivia, Salvini ha risposto: "Non intendo trovarmelo davanti, onestamente avrei poco da dirgli se non vergognati".

Nel corso dell'incontro con Matteo Salvini "ci siamo congratulati a vicenda", ha intanto riportato Alberto Torregiani, uscendo dalla stanza dove ha parlato con il ministro dell'Interno alla Scuola di Formazione politica della Lega. Sull'arresto di Cesare Battisti, l'ex terrorista che uccise suo padre Pierluigi e ferì lui nell'attentato del 16 febbraio 1979 Salvini "ci ha messo la faccia" ha poi aggiunto Torregiani.

Che lo ricorda "combattivo" sulla vicenda già quando andò a Bruxelles a parlare da cittadino alla plenaria. Quando Salvini è diventato ministro dell'Interno "una delle prime cose che ha fatto è stata chiamarmi e poi ci siamo sentiti spesso" ha raccontato Torregiani; "mi disse: vedrai che lo prendiamo; e l'ha fatto" ha concluso.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Sequesta bus carico di bambini, il video allucinante
Olanda: boom dei populisti al Senato
ovunque il popolo è stufo dei buonisti

Olanda: boom dei populisti al Senato

Poliziotti G8 risarciscano 3 milioni
Corte Conti condanna 24 responsabili brutali violenze a Genova

Poliziotti G8 risarciscano 3 milioni

Ilaria Cucchi: "Vittoria per noi e per la giustizia"
"Chi ci ha fatto soffrire ne risponderà"

Ilaria Cucchi: "Vittoria per noi e per la giustizia"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU