decreto di condanna da 400 euro

Fake news, attivista no vax condannata

L'Usl aveva insistito per perseguire un'informazione falsa che avrebbe potuto disorientare i cittadini

Redazione
Fake news, attivista no vax condannata

Foto ANSA

Un decreto di condanna al pagamento di una sanzione di 400 euro è stato inflitto a Modena, a un'attivista no vax per aver diffuso informazioni errate sui vaccini con dei manifesti. Come riporta 'La Gazzetta di Modena', la donna, che fa parte dei comitati contrari ai vaccini, è stata condannata dal gip, dopo la querela dell'Azienda Usl.

I manifesti di sei metri per tre riportavano una fake news, ovvero che 21.658 bambini erano stati danneggiati dai vaccini, una cifra che, in realtà, è relativa alle segnalazioni arrivate all'Aifa. Il comitato aveva fatto ammenda, riconoscendo l'errore, ma l'Usl aveva comunque insistito per perseguire un'informazione falsa che avrebbe potuto disorientare i cittadini.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il Decreto Salvini spiegato in un minuto
al lavoro per la sicurezza degli italiani

Il Decreto Salvini spiegato in un minuto

“Red Land - Rosso Istria”, il film
Norma Cossetto, italiana, figlia e martire dell’Istria, torturata e poi infoibata il 5 ottobre 1943. Aveva 24 anni

“Red Land - Rosso Istria”, il film

Cattolici e anni di piombo
Cinquant’anni dal Sessantotto

Cattolici e anni di piombo

Papa Francesco: "L'inferno non esiste"
la "teologia sbagliata" di bergoglio

Papa Francesco: "L'inferno non esiste"

200mila bambini salvati dall'aborto in 40 anni
A Lecce il 38° Convegno nazionale dei Centri di aiuto alla vita (Cav)

200mila bambini salvati dall'aborto in 40 anni


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU