il tecnico si confessa

Mancini, Inter adiòs?

Resterà solo se saranno tutti contenti. Ma l'ultima parola spetterà al Patron della squadra. Ed intanto, anticipa la formazione contro il Sassuolo

Redazione
Mancini, Inter adiòs?

Foto ANSA

Resterà nell'Inter solo se saranno tutti contenti. Messa così, quella di Roberto Mancini (che ha precisato di volersi confrontare con Thohir) sembra una promessa difficile da mantenere. Il tecnico, alla vigilia del match contro il Sassuolo che chiude domani la stagione dell'Inter, ha dichiarato: "Ho un contratto, ma se qualcuno non è più contento di me lo stracciamo serenamente. Non sono uno che pretende la luna. L'anno scorso abbiamo preso dieci giocatori ma anche ceduto tanti big tanto è vero che siamo in attivo. Ora devo parlare con il presidente, capire bene come dobbiamo muoverci sul mercato. Questa squadra ha basi solide le è mancata continuità ma contro le grandi non abbiamo mai sofferto. La certezza è che ci sono almeno tre squadre più forti di noi".


Contro il Sassuolo il tecnico schiererà Radu, Gyamfi, Miagua, Della Giovanna, Bonetto, Baldini, Manaj, Gnoukouri. Poi quella che sarà presumibilmente la formazione: "Carrizo, D'Ambrosio, Murillo, Jesus, Nagatomo (o Telles), Gnoukouri (Melo), Kondogbia, Brozovic, Jovetic, Eder, Palacio".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Lei non è la moglie...
fa i pistolotti moraleggianti agli altri e poi...

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Perché lei non è la moglie...

Satanisti e sacrifici umani
Nuovo Ordine Mondiale - 5

Satanisti e sacrifici umani

Quanto si muore di Aids in Italia
Hiv e Aids, gli ultimi dati dell'Istituto superiore di sanità

Quanto si muore di Aids in Italia

Corruzione, assolto Platini: "È la fine di un incubo"
"Finalmente la verità viene fuori"

Corruzione, assolto Platini: "È la fine di un incubo"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU