VELENI IN VATICANO

Donne diacono, scricchiola la rivoluzione progressista di Bergoglio

Gli ambienti più conservatori della Chiesa non si nascondono più e dichiarano apertamente guerra a Papa Francesco

Fabio Montoli
Donne diacono, la rivoluzione clericale di Bergoglio

Foto ANSA

Creerà una commissione per consentire alle donne di servire come diaconi nella Chiesa. Così Papa Francesco, proprio nel giorno dedicato alla Santa Vergine, ha aperto l'udienza difronte ad un migliaio di rappresentanti delle comunità religiose femminili.

Quello dell'accesso delle donne al clero, più che la rottura di un tabù, sembra una vera e propria dichiarazione di guerra verso i settori più conservatori e tradizionalisti della Chiesa, da sempre avversi alle politiche "progressiste" di Bergoglio.

Non è segreto, infatti, che l'attuale Papa sia accusato di condurre una Chiesa troppo prostata alla società moderna, debole e, per alcuni, complice di politiche decisamente indigeste alle aree più conservatrici come la recente riforma delle unioni civili.

Il Cardinale tedesco Walter Kasper ha affermato che adesso si aprirà un confronto feroce e che su questo tema la Chiesa è divisa in due. Toni ancora più duri da parte del giornalista Antonio Socci: "il Pontefice scatena la sua opera demolitrice contro i sacramenti della Chiesa, e il suo operato rischia di far affondare la nave".

A condire il tutto non poteva mancare la dichiarazione del Presidente della Camera Laura Boldrini, appassionata di dispute grammaticali sui generi: "decisione epocale molto bella, non chiamiamole però diacono donna, ma diacona".

Il cammino di Papa Francesco, insomma, pare ricco di insidie e sicuramente non tarderanno ad arrivare per lui nuovi grattacapi se, dopo la somministrazione della comunione ai divorziati, si giungerà anche alle donne diacono.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU