balle spaziali

Giappone: la First Lady su Venere

I politici stranieri scoprono gli UFO, o meglio, si scoprono ed affermano di credere agli UFO; ma in alcune occasioni finiscono con il dire solo sciocchezze...

0
Alfredo Lissoni

Alfredo Lissoni

Alfredo Lissoni è insegnante di religione e scrittore, socio del Centro Ufologico Nazionale, si occupa da molti anni di ufologia; milanese, già collaboratore del Nuovo Giornale di Bergamo, ha al suo attivo diverse collaborazioni per le principali riviste del settore: Notiziario UFO, Dossier Alieni, Giornale dei misteri, X-files, UFO dossier X, UFO Notiziario del CUN, Oltre la conoscenza, Oltre l'ignoto. Autore di programmi radiotelevisivi e consulente esterno per trasmissioni Mediaset, spesso in TV, ha realizzato diverse opere multimediali per Peruzzo; autore dell'enciclopedia Misteri e verità, ha altresì gestito un videotel ufologico ed è autore di 24 libri sugli UFO.

Giappone: la First Lady su Venere

La moglie del primo ministro comunista del Sol Levante Yukio Hatoyama, Miyuki, sostiene di essere stata rapita dagli UFO e portata su Venere. Dopo di lei altri politici hanno vuotato il sacco, ma nessuno con l’eccentricità della ex attrice, nonché scrittrice culinaria, fans di tal-show ed amica – sostiene – di Tom Cruise in una sua vita precedente, quando l’attore americano sarebbe stato un samurai giapponese (non a caso Cruise avrebbe recentemente accettato il ruolo di protagonista nel film L’ultimo samurai di Edward Zwick).
La Hatoyama ne è sicura, e dichiara: “Quando lo rincontrerò gli dirò: Ciao, quanto tempo che non ci vediamo. E sono certa che capirà”. Su Venere, la first lady ci sarebbe stata negli anni Settanta, come ha scritto in una sua biografia edita in Giappone, intitolata Cose davvero strane che mi sono accadute; il libro è stato al centro di aspre polemiche e commenti mediatici. “Il mio corpo dormiva”, ha scritto, “e la mia anima montò su un UFO triangolare e arrivò su Venere. Era un posto bellissimo e tutto verde”.

Al risveglio la futura first lady si trovò accanto il suo ormai ex marito (un ristoratore giapponese, che aveva sposato mentre viveva in California) e lui le disse che probabilmente aveva sognato. “Il mio attuale marito la pensa diversamente”, si legge ancora nel libro. “Mi avrebbe detto di sicuro: Oh, fantastico…”.
In Italia la notizia ha avuto la ribalta di quasi tutti i principali giornali, spesso con commenti ironici (la donna ha prestato il fianco dichiarando, ad esempio, di “mangiarsi il sole” durante le sedute di meditazione), anche perché in pochi hanno capito questa visione tipicamente nipponica, sincretico miscuglio di zen, yoga e new age, che fonde reincarnazione e viaggi astrali in dimensioni parallele (il “rapimento su Venere”) e cazzate. Si tratta di concezioni fantasiose, antiscientifiche ed indubbiamente inaccettabili per un occidentale, ma plausibili secondo la mentalità esoterica orientale.
Sfortunatamente nessun mitologo o orientalista è intervenuto nel dibattito, ed i pittoreschi racconti della signora Hatoyama sono passati per farneticazioni di una mente sovreccitata (il che, per inciso, potrebbe anche essere).

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU