a favore di imprese a Venezia

Corruzione, in manette funzionario del fisco: "aggiustava" le pratiche

Avrebbe ricevuto 8mila euro e il pagamento di pranzi e cene per aver avvisato dell'arrivo di ispezioni tributarie

Redazione
Corruzione, in manette funzionario del fisco: "aggiustava" le pratiche

Foto ANSA

Un funzionario dell'Agenzia delle entrate di Venezia è stato arrestato mercoledì , ai domiciliari, dalla Guardia di finanza su ordinanza del Gip con l'accusa di corruzione. L'indagine da parte della Procura della Repubblica di Venezia fa parte della prosecuzione di un'inchiesta in cui sono stati coinvolti imprenditori, commercialisti e pubblici ufficiali arrestati nel giugno 2017.


Gli ulteriori accertamenti della procura, delegati alla Guardia di finanza, hanno consentito di accertare che un funzionario dell'Agenzia delle entrate aveva ricevuto 5mila euro da un commercialista già arrestato nella prima fase delle indagini per ridurre le maggiori imposte dovute che un azienda di Chioggia (Venezia) avrebbe dovuto versare nel 2015.


Lo stesso funzionario - secondo quanto confessato dal commercialista ai finanzieri - avrebbe ricevuto 8mila euro e il pagamento di pranzi e cene per aver avvisato dell'arrivo di ispezioni tributarie.
   

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Zucchero in piazza S.Marco a Venezia il 3 e 4 luglio
Due date del tour europeo 'The Best Live'

Zucchero in piazza S.Marco a Venezia il 3 e 4 luglio

Governo, M5s e Lega domani al Colle. Conte in pole per Palazzo Chigi
"Io e Di Maio disponibili a metterci la faccia"

Governo, M5s e Lega domani al Colle. Conte in pole per Palazzo Chigi

Il vescovo di Reggio alla preghiera anti-omofobia,scoppia un casino
Cattolici tradizionalisti organizzano protesta a vescovado

Il vescovo di Reggio alla preghiera anti-omofobia, scoppia un casino

Gita a Venezia con tentato stupro. La vittima è una quattordicenne
salva per l'intervento di un compagno di classe

Gita a Venezia con tentato stupro. La vittima è una quattordicenne

Detenuto marocchino vuota il sacco: "Ecco chi ha fatto fuggire Igor"
Rivelazioni agli atti dopo lettera dal carcere di Biella

Detenuto marocchino vuota il sacco: "Ecco chi ha fatto fuggire Igor"

Milano, ancora sassi contro treni. Spaccati i vetri a un merci
i macchinisti avrebbero fotografato l'idiota

Milano, ancora sassi contro treni. Spaccati i vetri a un merci


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU