26 MAGGIO 2019: ABBATTIAMO I BUROCRATI

26 MAGGIO 2019: ABBATTIAMO I BUROCRATI
Il 26 maggio i cittadini europei sono chiamati a votare per il rinnovo del Parlamento europeo. L’Italia manderà a Strasburgo 73 deputati e il sistema elettorale è quello proporzionale che prevede la soglia di sbarramento del 4%. Gli ultimi sondaggi annunciano un fallimento dei partiti sovranisti e una possibile vittoria ( non tanto in Italia quanto nel resto dell'Europa) della sinistra liberal che con le sue politiche scellerate e la sua alleanza con le multinazionali e le banche ha ucciso l'economia degli stati mediterranei. I danni della politica europea sono abbastanza noti ma permangono ancora persone che si definiscono filo-europeiste. Un possibile ago della bilancia nelle elezioni saranno i giovani. Stando ai dati solo la metà dei giovani ha deciso chi votare e 15,2% dei giovani italiani si dichiara disinteressato al voto. Uno dei temi che più interessa le nuove generazioni è la disoccupazione ( solo in Italia il tasso della disoccupazione giovanile è al 31,9%) seguito dalle tematiche ambientali e dalla lotta alla immigrazione clandestina. Le Europee del 2019 potranno diventare un vero spartiacque della storia della politica. Si potrà avere o la vittoria totale dei sovranisti/eurosciettici o la vittoria di Macron e alleati e pertanto la fine di un progetto di riforma interna dell'Unione europea con il continuo delle politiche della Troika. L'Unione Europea recentemente ha lanciato in vista delle votazioni l'hastag #StavoltaVoto. Iniziativa lodevole per incentivare a votare e partecipare attivamente alle elezioni. Personalmente aggiungerei un altra parola #StavoltaVotoPopulista Massimiliano Porcelli

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il parroco sull’immigrazione: “guardiamo prima le persone che abbiamo accanto”!
Don Donato Piacentini: “lettera aperta di un parrocchiano”

Il parroco sull’immigrazione: “Guardiamo prima le persone che abbiamo accanto”!

Pola 18 Agosto 1946: la strage dimenticata
Pola 18 Agosto 1946: la strage dimenticata

Pola 18 Agosto 1946: la strage dimenticata

Crisi di Governo: i retroscena spiegati in tre minuti
il parlamentare lega alessandro morelli svela che...

Crisi di Governo: i retroscena spiegati in tre minuti

“Siamo tutti sulla stessa barca”? Certo, ma cominciando dagli italiani...
Don Piacentini: ora i centri sociali e l’ultrasinistra ne disturbano pure la Messa

“Siamo tutti sulla stessa barca”? Certo, ma cominciamo dagli italiani...

Crisi di Governo: i retroscena spiegati in tre minuti
il parlamentare lega alessandro morelli svela che...

Crisi di Governo: i retroscena spiegati in tre minuti

Scavi archeologici a Brescia, è polemica
Ceruti: "La ricerca Va condotta da professionisti veri"

Scavi archeologici a Brescia, è polemica

Commenti

Scrivi qua il tuo commento

Caratteri rimanenti: 1500


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU