tragica aggressione a roma

Anziana rapinata e uccisa, fermati cinque nomadi

In cinque sono entrati in casa ed hanno picchiato la donna, che è caduta a terra ed è morta. Sono tutti rom

Redazione
Anziana rapinata e uccisa, fermati cinque nomadi

Anziana rapinata e uccisa a roma. La povera donna si chiamava Anna Tomasino ed in cinque, tutti nomadi, le sono entrati in casa. "Giubbotti chiari, sul beige, di un colore simile al palazzo di mattoni su cui si sono arrampicati per entrare nell'appartamento al secondo piano", ha scritto la stampa. E quando lei ha cercato di chiamare aiuto è stata colpita da uno dei componenti della banda, alle spalle. E buttata a terra. La donna è deceduta.

Oggi la polizia li ha identificati,  quattro di origine serba ed uno di origine bosniaca di età compresa tra i 20 e 42 anni, e arrestati. Sono nomadi. Secondo quanto si è appreso, tre sono stati fermati nel Lazio, uno a Ventimiglia e l'ultimo a Torino. Nel corso delle operazioni, carabinieri e la polizia hanno recuperato e sequestrato la macchina usata per la rapina, apparteneva al bosniaco, abitante nel campo rom di via Salviati.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

La storia del cantante contro tutte le dipendenze
Anteprima nazionale del film “Una canzone per mio padre”

La storia del cantante contro tutte le dipendenze

Via Salvini, "sbarchi come se piovesse"
calderoli: "ne arrivano a centinaia, grazie alle ONG"

Via Salvini, "sbarchi come se piovesse"

La Lega chiede il referendum elettorale
calderoli: "decida il popolo e non il palazzo"

La Lega chiede il referendum elettorale

Benevento, "risorsa" segaiola gira nuda tirandosi le pippe
quando ha visto una donna ha iniziato a toccarsi

Benevento, "risorsa" segaiola gira nuda tirandosi le pippe

Milano, mignotte "China" addio
giro di vite sui bordelli cinesi

Milano, mignotte "China" addio

Val Seriana, arriva il semaforo della discordia
tra Colzate e Casnigo nella bergamasca

Val Seriana, arriva il semaforo della discordia


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU