le rivelazioni del maestro teosofo

Gli "spiriti di natura" di Geoffrey Hodson

Elementali, creature composte da un unico elemento, a differenza dell'uomo, il cui corpo comprendeva i cinque elementi base, acqua, aria, terra, fuoco e spirito

Giulio Setti
Gli "spiriti di natura" di Geoffrey Hodson

Nel Medioevo diversi esoteristi erano convinti dell'esistenza degli elementali, cioè di creature composte da un unico elemento, a differenza dell'uomo, il cui corpo comprendeva i cinque elementi base, acqua, aria, terra, fuoco e spirito. Essi erano gli gnomi, le fate, gli elfi, le salamandre, le ondine. In una parola, quel piccolo popolo invisibile che viveva segretamente nell'aria, nell'acqua, nel fuoco e nelle foreste. Quella degli elementali  ovviamente solo una credenza. Pure vi sono dei personaggi che il piccolo popolo sostengono di averlo incontrato. Sono i veggenti, ma anche i sensitivi che hanno vissuto l'apertura del terzo occhio e persino certi mistici. Di Buddha si diceva, ad esempio, che una volta asceso a livelli spirituali pi alti, fosse in grado di vedere il mondo invisibile.


Un sensitivo in particolare ha legato il proprio nome alla credenza negli elementali, il teosofo Geoffrey Hodson (1886-1983). Considerato non a torto uno dei massimi chiaroveggenti del secolo, Hodson descrisse a fondo gli elementali e "gli spiriti Deva, le Forme-Energia della Natura che si rivestono di etericità per farsi percepire dagli uomini che posseggono il dono della veggenza". Nell'interessante libro Il regno degli Dei (Edizioni Bresci) Hodson racconta dell'esistenza di un mondo popolato da "Dei superiori", gli angeli, e di una dimensione composta da "Dei inferiori", gli elementali. Costoro, per quanto molto semplici, sono superiori all'uomo, in quanto si trovano posti, pur se nei gradi inferiori, nella scala angelica. E gli angeli sono superiori all'uomo.


"Sui gradini inferiori della scala della gerarchia angelica", precisa Hodson, "si trovano gli spiriti di natura dei quattro elementi sottili della terra, dell'acqua, dell'aria e del fuoco. La campagna inglese ove ho condotto i miei studi  riccamente popolata da una quasi infinita varietà di abitatori di questi quattro regni della Natura". Hodson sosteneva di percepire effettivamente l'esistenza del piccolo popolo nel cuore della regione di Cotswold in Inghilterra, in una zona fuori mano nota come "Valle della pace".

"Sopra le elevate brughiere del Lancashire", scriveva Hodson, "si vedono molti angeli e spiriti di natura dell'aria che si dilettano della forza del vento. Questi silfi sono di forma umana, ma asessuati. Si divertono follemente a gruppi di due o tre, viaggiando a grande velocità nel cielo. Le loro grida suonano come il fischiare del vento. A prima vista paiono alati, con un paio di magnifiche ali bianche unite al corpo, che dalle spalle scendono fino ai piedi. Sembrano muniti di penne, ma in realtà sono le forze fluenti dell'aura. Sono rosa ed azzurro cupo, con una luce radiosa multicolore che circonda le loro teste. Comunicano con i colori e si muovono rapidissimi nell'aria".

Quanto alle salamandre, esse "non hanno forma fissa, il che  tipico degli spiriti di natura del fuoco. Hanno un volto umano, tranne l'espressione. Hanno gli occhi a mandorla obliqui verso l'alto, illuminati dalla potenza distruttrice del loro elemento. Sono circondati da guizzanti fiammelle".
Hodson sosteneva di avere anche incontrato le driadi, cioè le fatine dei boschi, nella foresta di Kendal nel Westmorland, e le ondine, spiriti delle acque. "Le prime sono veramente splendide; si muovono in mezzo agli alberi con grazia nobile e calma. Le seconde sembrano delle graziose giovinette ignude, alte venti centimetri e dai capelli fluttuanti. Giocano dentro e fuori le cascate e si chiamano con strani suoni non terrestri".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo

Travaglio condannato per diffamazione
per un articolo sulle intercettazioni

Travaglio condannato per diffamazione

I maghi sono tra noi. E fanno danno
non son tutti harry potter

I maghi sono tra noi. E fanno danno

La Madonna appare a S.Bonico?
miracolo a piacenza

La Madonna appare a S.Bonico?

La Madonna appare in Siria
la profezia della guerra

La Madonna appare in Siria


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU