Dietro le quinte

M5S, ex attivista denuncia: "Macchina del fango per distruggere i nemici"

L'ex capo della comunicazione grillina in Campania intervistato dalla Stampa: "C'è una regia nazionale che ordina attacchi indiscriminati contro gli avversari"

Redazione
M5S, ex attivista denuncia: "Macchina del fango per distruggere i nemici"

Foto ANSA

Arnaldo Capezzuto, già capo della comunicazione M5S in Campania, racconta alla Stampa l’esistenza di una presunta “macchina del fango” messa in atto dai vertici del partito grillino. “La macchina del fango social non esisteva solo in Veneto. Anzi. È così dappertutto, e c’è una regia nazionale”. Il riferimento è alla polemica circa istruzioni fornite via chat allo scopo di rimediare qualsiasi cosa per “distruggere gli avversari”.

Secondo l’ex attivista, era Rocco Casalino, referente per la comunicazione del M5S, a distribuire simili istruzioni: “Casalino ha la rete, i gruppi. Gestisce una serie di gruppi con tutti quelli che facevano comunicazione regionale”. A Capezzuto non sarebbe stato rinnovato il contratto perché contrario a un certo tipo di propaganda. Si sarebbe opposto “agli attacchi indiscriminati che loro facevano. Avviso di garanzia? ‘Sei un mafioso’, ‘sei un cattivo’ ecc”. E ancora, circa la gestione delle singole pagine Facebook afferenti al M5S: “Quando c’è una cosa importante anche a livello nazionale, per cui dovevamo organizzare una controffensiva - ci dicevano che dovevamo coalizzare tutte le pagine su un obiettivo. “Io vi dico l’obiettivo - ci veniva detto - e voi procedete”.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Kurz: "Siamo di fronte ad una catastrofe migratoria"
Le parole del Cancelliere austriaco

Kurz: "Siamo di fronte ad una catastrofe migratoria"

"Senza soldi", chiude la sede del PD a Termoli
e anche per loro...la pacchia è finita

"Senza soldi", chiude la sede del PD a Termoli


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU