Risorse boldriniane

"Il cibo non ci piace, subito documenti": violenta protesta di clandestini a Varese

Gli africani sono scesi in piazza lamentandosi del menù, pagato con i nostri soldi, e del ritardo nella compilazione dei carteggi per ottenere l'asilo politico

Ismaele Rognoni
"Il cibo non ci piace": la protesta dei migranti a Varese

Lunedì mattina tutti gli immigrati clandestini ospitati all'interno dell'ex cinema Vela di Masnago, in provincia di Varese, sono scesi in piazza per lamentarsi con violenza del cibo che viene loro fornito quotidianamente e per il ritardo nella compilazione dei documenti atti a poter fare le richieste di asilo politico

Sono dovute intervenire numerose volanti di Polizia per sedare la rivolta, ma è dovuta giungere anche un'ambulanza dato che un componente del branco di africani, spacciandosi per affetto da disturbi psichiatrici, ha deciso di denudarsi in mezzo a tutti. Ah, le risorse boldriniane...

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Immigrati, arriva Juncker. E parla di "Stati ipocriti"
"Alcuni paesi rifiutano di potenziare controllo frontiere"

Immigrati, arriva Juncker. E parla di "Stati ipocriti"

Quell’incrocio perverso fra “nuovi diritti” e immigrazione clandestina
Permesso di soggiorno per convivenza di fatto: altro regalo al racket

Quell’incrocio perverso fra “nuovi diritti” e immigrazione clandestina

"No rimpatrio". E le "risorse" incendiano il Centro accoglienza
Se il Mahatma mi casca sul "cafro"...
Gandhi e i cortocircuiti fra razzismo e antirazzismo

Se il Mahatma mi casca sul "cafro"...

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini
Non hanno digerito lo stop all'invasione clandestina

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini

Immigrati, anarchici anti-Salvini occupano un edificio in val di Susa
Racket delle case occupate, nove arresti a Milano. Zecche rosse comprese
Tra i fermati uno studente modello. Sigilli anche a un centro sociale

Racket delle case occupate, nove arresti a Milano. Zecche rosse comprese

Quell’incrocio perverso fra “nuovi diritti” e immigrazione clandestina
Permesso di soggiorno per convivenza di fatto: altro regalo al racket

Quell’incrocio perverso fra “nuovi diritti” e immigrazione clandestina


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU