Problema di sicurezza

Il Sindaco di Saronno assume dei vigilantes per proteggere la città

Il Primo Cittadino Alessandro Fagioli ha anche partecipato al primo di mille ore di pattugliamento previsti dalla convenzione stipulata che vigileranno sullo scalo ferroviario e nel quartiere intorno a Piazza Cadorna

Ismaele Rognoni
Il Sindaco di Saronno, Alessandro Fagioli, con Matteo Salvini

Il sindaco di Saronno, Alessandro Fagioli, con Matteo Salvini durante la campagna elettorale

Il problema sicurezza in Italia è molto pesante, soprattutto nelle realtà dei Comuni, e il patto di stabilità unito ai tagli del governo non rende facile la vita dei Sindaci. Pertanto, a Saronno (VA), il Primo Cittadino Alessandro Fagioli ha deciso di implementare i controlli affidandosi ad un servizio di vigilanza privata che pattuglierà, dalle 18:00 alle 20:30, per un totale di mille ore queste zone: via Caduti della Liberazione, Piazza Cadorna, via Catore, via Diaz, Piazza San Francesco, via Carcano, via Ferrari, via Luini e viale Escrivà. 

Fagioli ha anche inaugurato la partenza del servizio di vigilanza privata, pattugliando insieme ai vigilantes la prima sera, andando incontro alle domande e ai complimenti che i cittadini gli facevano incontrandolo per la strada.
Il Sindaco di Saronno ha così commentato l'investimento di circa 26000€ per questa operazione di sicurezza: "Visto che al momento non riusciamo per svariati vincoli ad incrementare il numero di agenti di polizia, credo che i vantaggi della presenza di un servizio di vigilanze in una zona calda saranno visibili su più fronti".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

L'America di Trump dice NO!
Intervista a George G. Lombardi

L'America di Trump dice NO!

Una maggioranza illegittima non può cambiare la Costituzione rubando la democrazia ai cittadini
"si sta rubando la democrazia ai cittadini "

Una maggioranza illegittima non può cambiare la Costituzione


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU