Democrazia? Quantomai. Dittatura!

Giovanni dAustria
Democrazia? Quantomai. Dittatura!
Donald J. Trump è stato democraticamente eletto. I cittadini democratici degli USA, Paese principe della democrazia, rifiutano l'elezione democratica. Scendono nelle piazze, assaltano, pestano la gente, sparano. Tutti i cosiddetti poteri forti rifiutano l'elezione democratica se non è quella di un loro candidato. Vergogna! Anche Berlusconi fu letto democraticamente ma i "democratici" italiani lo fecero cadere. La democrazia, di fatto, è una balla gigantessa. Non esiste. Quando i "democratici" ipocriti, generalmente di sinistra o centro sinistra, non ottengono i loro risultati, si manifestano per ciò che sono: dittatori. Presidenti della Repubblica, del Consiglio, della Camera, del Senato o di altre associazioni anche partigiane ecc. Tutti falsi e faziosi. Ergo, viviamo in una dittatura. Una dittatura cattiva, violenta, perversa e spietata. Una dittatura di pochi che vogliono guidare il mondo. Tutti coloro che si ammantano di "democrazia" sono falsi! Ecco la realtà sotto i nostri occhi. Anche quando un cittadino scrive un articolo, una lettera, un commento, spesso questo viene censurato se non di interesse dell'editore. A me è capitato anche su questo spazio. Vogliamo la verità? Eccola. O qualcuno osa dire che così non è?

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Amore Criminale: e i suoi frutti amari"

Commenti

Scrivi qua il tuo commento

Caratteri rimanenti: 1500


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU