sinistra allo sbando

PD, Pisapia lancia l'allarme: "Restiamo uniti"

"Non ci può essere alcun cammino per chi pensa che nel nuovo centrosinistra ci possa essere spazio per un nuovo o un vecchio centrodestra"

Redazione
PD, Pisapia lancia l'allarme: "Restiamo uniti"

Foto ANSA

"Non vogliamo un'altra Sicilia, non possiamo non fare di tutto per unire, nella discontinuità, per unire il centrosinistra. Qualcuno dice che è missione impossibile? No, sino all'ultimo giorno, dobbiamo provare", ha detto domenica il leader di Campo Progressista, Giuliano Pisapia, aprendo i lavori di "Diversa, una proposta per l'Italia"."Non basta distruggere, bisogna costruire: non è tattica", ha aggiunto, "è buona politica".


La Sinistra è allo sbando, con tanto di fronda interna anti-Renzi, e l'ex sindaco di Milano se ne rende conto. I mal di pancia dopo la solenne batosta in Sicilia stanno cominciando a farsi sentire. "Grazie per essere qui, in tanti, per parlare di politica, del Paese, del suo futuro, per vedere cosa si può fare", ha detto ancora Pisapia. Quindi cita Danilo Dolci, il Gandhi siciliano che voleva "tradurre utopia in progetto". "Lui", ha aggiunto, "può essere uno dei nostri punti di riferimento. Dare speranza, credere nell'unità e nella discontinuità". 

"Lo dico al Pd, l'idea dell'autosufficienza è un suicidio politico: non possiamo lasciare il Paese alla destra", ha aggiunto il leader di Campo Progressista. "Mettersi in gioco è un atto di resistenza, una cosa molto bella. Per questo Campo progressista continua a pensare al suo percorso. Saremo gli ultimi a cedere su unità e discontinuità".

Pisapia, quindi, ha invitato il Pd a smettere di guardare a destra e a centrodestra, ma di rivolgersi a sinistra. "Non ci può essere alcun cammino", è la sua tesi, "per chi pensa che nel nuovo centrosinistra ci possa essere spazio per un nuovo o un vecchio centrodestra".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Immigrati, arriva Juncker. E parla di "Stati ipocriti"
"Alcuni paesi rifiutano di potenziare controllo frontiere"

Immigrati, arriva Juncker. E parla di "Stati ipocriti"

Racket delle case occupate, nove arresti a Milano. Zecche rosse comprese
Tra i fermati uno studente modello. Sigilli anche a un centro sociale

Racket delle case occupate, nove arresti a Milano. Zecche rosse comprese

La "finestra di Overton": come la Sinistra manipola la realtà
grande fratello e lavaggio del cervello

La "finestra di Overton": come la Sinistra falsa la realtà


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU