il capo dell'intelligence si confessa

La Francia buonista ora teme un nuovo attacco Isis

"Ci sono ancora piani per attacchi terroristici preparati da squadre che operano nelle zone di combattimento in Siria e in Iraq"

Redazione
La Francia buonista ora teme un nuovo attacco Isis

La minaccia dei jihadisti del gruppo dello Stato islamico nei confronti della Francia, a due anni dalle stragi di Parigi, resta "molto forte". A confermarlo, in un'intervista al quotidiano Le Figaro, è il capo dei servizi segreti francesi, Laurent Nunez. "Sappiamo che la volontà dei jihadisti" dell'Isis di "passare all'azione" in Francia "è intatta. La questione è sapere se hanno ancora la capacità di farlo", ha commentato il responsabile della direzione generale per la Sicurezza interna (Dgsi).

La minaccia alla Francia "resta in effetti molto forte, come dimostra la propaganda di Daesh", ha sottolineato Nunez. "Il rumore di fondo di questa minaccia è permanente". Quello che preoccupa le autorità di Parigi, in particolare, è che "ci sono ancora piani per attacchi terroristici preparati da squadre che operano nelle zone di combattimento in Siria e in Iraq", ha detto il capo degli 007 francesi.

"Questa minaccia esogena, alla quale dedichiamo molte risorse, rimane ai nostri occhi molto grave", ha insistito Nunez. "Al centro delle nostre preoccupazioni, essa è legata alla capacità dello Stato islamico - ma anche di al-Qaeda, che non si deve dimenticare - di proiettare un commando sul territorio francese per compiere un attacco".


LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il feretro della "belva" Totò Riina è stato sotterrato, nel cimitero di Corleone
il boss dei boss sotto terra

Il feretro di Riina sotterrato a Corleone

Rita Kats: "poster Isis sollecita attacco a Vaticano a Natale"
"bergoglio, vendicheremo ogni goccia di sangue"

Ritorna la minaccia Isis: "Colpite il Vaticano"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU