attacchi a raffica

Netanyahu alla Jihad islamica: "Fermatevi o vi colpiremo ancora"

“Fermate i vostri attacchi o subirete altri colpi”: così il primo ministro israeliano si è rivolto al gruppo palestinese, responsabile in questi giorni del lancio di razzi contro lo Stato ebraico

Redazione
Netanyahu alla Jihad islamica: "Fermatevi o vi colpiremo ancora"

“Fermate i vostri attacchi o subirete altri colpi”: così il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu si è rivolto mercoledì al gruppo palestinese della Jihad Islamica, responsabile in questi giorni del lancio di razzi contro lo Stato ebraico. Netanyahu ha parlato all’inizio della riunione del suo “Gabinetto di sicurezza” e mentre le forze israeliane stanno intensificando gli attacchi mortali contro le posizioni della Jihad islamica, che ha lanciato circa 250 missili da Gaza a partire da martedì mattina.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Mes, già raccolte centomila firme. Contro
centinaia di gazebo in lombardia

Mes, già raccolte centomila firme. Contro


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU