Il 'principio dei vasi comunicanti' per rinnovare il contratto degli Statali senza maggiori costi per i cittadini

freeskipper
Il 'principio dei vasi comunicanti' per rinnovare il contratto degli Statali senza maggiori costi per i cittadini

C’è un’altra bomba ad orologeria innescata sotto la poltrona di Palazzo Chigi e pronta a deflagrare da un momento all'altro: il rinnovo del contratto degli Statali. Il problema è sempre lo stesso: reperire i fondi necessari per dare ai dipendenti pubblici un adeguamento salariale “giusto e dignitoso”. La soluzione all’annosa questione sarebbe molto semplice e soprattutto senza maggiori oneri per i cittadini, se solo Renzi e i Sindacati avessero il coraggio civico di adottarla: il principio dei vasi comunicanti. Ovvero, mettere i dipendenti dello Stato tutti sullo stesso piano, senza distinguo salariale tra Lavoratori di serie A e di serie B, e redistribuire in maniera equa le risorse pubbliche destinate alle loro retribuzione: togliere a chi nello Stato ancora gode, senza giusta causa, dei famigerati “stipendi d’oro” (dipendenti di Camera, Senato, Quirinale, CSM, Cassazione, Segreterie più o meno particolari dei Ministeri, Regioni a Statuto Speciale, ecc, ecc,) per dare a coloro che invece stanno da sempre alla canna del gas con stipendi da fame, al fine di ristabilire un giusto equilibrio tra tutti i lavoratori dello Stato. Facile, facile. Semplice, semplice.

FAI SENTIRE ANCHE TU LA TUA VOCE SU >>> freeskipper

http://www.freeskipper.it/2016/10/il-principio-dei-vasi-comunicanti-per.html

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Il formaggio puzza. Furgone bloccato per un controllo: era merce rubata
chiusi, Polizia trova 2.500 kg parmigiano sottratto

Il formaggio puzza. Furgone bloccato per un controllo: era merce rubata

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo
non la lasciano in pace neanche da morta

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo

Commenti

Scrivi qua il tuo commento

Caratteri rimanenti: 1500


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU