ANCORA SCAFISTI

A Trapani arrestati due nigeriani. Trasportarono 677 migranti

L'operazione di Polizia e Fiamme gialle ha consentito inoltre di individuare due tunisini tornati in Italia nonostante un provvedimento di espulsione dei prefetti di Modena, Roma e Firenze

Fabio Cantarella
A Trapani arrestati due nigeriani. Trasportarono 677 migranti

Due presunti scafisti sono stati arrestati ieri sera a Trapani dagli uomini della Squadra mobile, in collaborazione con la Guardia di finanza. Sono Simon Chidokwe, nigeriano di 29 anni e Abdelaziz Zibo, nigerino di 31 anni. I due sono arrivati a Trapani lo scorso 8 ottobre a bordo della motonave della Guardia costiera Bruno Gregoretti che trasportava 677 migranti soccorsi il 5 e 6 ottobre a 30 miglia dalla coste libiche in piu' operazioni condotte dalla dalla nave Orione della Marina militare, dalla nave militare tedesca Fgs Mecklenburg Vorpommern e dalle motonavi Sea Wath 2, Minden e Iuventa.

Molti testimoni hanno riconosciuto i due come i membri dell'equipaggio a cui un gruppo di libici, che ha organizzato il viaggio, aveva affidato il comando del gommone. Sempre a Trapani sono stati individuati due tunisini (Anis Hamdi, 36 anni, Mohamed Marouen Hamdi, di 25) e un libico (Karim Bhiri, 32 anni) tornati in Italia nonostante un provvedimento di espulsione dei prefetti di Modena, Roma e Firenze, a causa di reati commessi tra il 2010 e il 2016. Arrestati, dopo il processo per direttissima sono stati rimpatriati.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Maria Elena e Brigitte, quando il confronto uccide
SCELTE SURREALI PER GLI INCONTRI CON LE FIRST LADIES USA

Maria Elena e Brigitte, quando il confronto uccide

La Fornero piange sul loden versato
Lacrime di coccodrillo

La Fornero piange sul loden versato

"Fate la carità". E in centro a Desio finisce a cazzottoni
ennesima rissa tra pakistani in brianza

"Fate la carità". E in centro a Desio finisce a cazzottoni


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU