Il Patto per la Sicilia

Renzi promette mezzo miliardo di euro alla città del governatore Pd Crocetta

Il presidente replica: "È vero che l'ambito territoriale indicato è quello di Gela, ma quei finanziamenti non arriveranno alla città in cui sono nato"

Fabio Cantarella
Secondo livesicilia.it mezzo miliardo di euro finirà nella città di Crocetta

"A Gela, il paese d'origine del presidente Crocetta, pioverà un decimo dell'intero finanziamento del Patto per la Sicilia: più di mezzo miliardo di euro arriverà infatti nella cittadina del Petrolchimico e del presidente". La replica: "È vero che l'ambito territoriale indicato dal Piano è quello di Gela, ma quei finanziamenti non arriveranno alla città in cui sono nato".

È polemica tra il governatore di Sicilia, il piddino Rosario Crocetta, e livesicilia.it, una tra le principali testate giornalistiche telematiche siciliane. Oggetto dello scambio di vedute è il "Patto per la Sicilia" siglato ad Agrigento dal premier che prevede investimenti per 5,7 miliardi di euro. Secondo la testata d'inchiesta che ha spulciato i progetti uno per uno, ben mezzo miliardo di euro sarebbe destinato alla cittadina in cui Rosario Crocetta ha fatto il sindaco prima di divenire governatore.

Crocetta, nella replica inviata alla redazione di livesicilia.it, ha aggiunto: "L'itinerario Nord-Sud ad esempio si fermerà a Nicosia e si tratta di un'opera progettata oltre vent'anni fa. Nel caso della Siracusa-Gela, i lavori si fermeranno all'altezza di Scicli. Vorrei comunque ricordare che Gela ha subito danni enormi in questi anni sul piano lavorativo. Il Piano prevede investimenti per 60 milioni, in quanto area di crisi riconosciuta dal governo centrale. Il finanziamento per il porto? Lo aveva previsto Raffaele Lombardo", conclude la nota del governatore Crocetta; "avrei dovuto cancellarlo proprio io?".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Fate la carità". E in centro a Desio finisce a cazzottoni
ennesima rissa tra pakistani in brianza

"Fate la carità". E in centro a Desio finisce a cazzottoni

Crocetta: "Tangente? Sono un coglione"
il governatore pd respinge le accuse

Crocetta: "Tangente? Sono un coglione"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU