guerra fredda con l'est asia

Bombardieri nucleari USA nei cieli coreani

Seul e Washington hanno voluto così inviare un messaggio a Pyongyang per dimostrare di "essere pronti a rispondere in qualsiasi momento alle minacce contro la stabilità e la sicurezza nella regione"

Alfredo Lissoni
Bombardieri nucleari USA nei cieli coreani

Due bombardieri supersonici USA in grado di trasportare armi nucleari hanno sorvolato martedì i cieli sudcoreani non lontano dal confine con la Corea del Nord per intimorire Pyongyang dopo il suo quinto test nucleare. Affiancati da aerei da combattimento F-15K di Seul e da F-16 USA B-1B Lancer, hanno volato a bassa quota in prossimità della base di Osan, circa 50 chilometri a sud di Seul e a 120 chilometri dal confine con il Nord, riferisce un comunicato delle Forze USA in Corea del Sud (USFK). Seul e Washington hanno voluto così inviare un messaggio a Pyongyang per dimostrare di "essere pronti a rispondere in qualsiasi momento alle minacce contro la stabilità e la sicurezza nella regione", si legge nella nota. La dimostrazione "è solo un esempio delle diverse capacità militari proprie della solida alleanza per rafforzare la dissuasione", ha spiegato il generale Vincent Brooks, comandante dell'USFK.


Intanto l'inviato USA sul programma nucleare della Corea del Nord, Sung Kim, da Seul ha assicurato che Washington, insieme ai Paesi alleati, sta lavorando per ampliare le sanzioni al regime di Kim Jong-un. Gli Usa tenteranno di far passare "al più presto" al Consiglio di sicurezza dell'Onu una nuova risoluzione per il via libera all'inasprimento della sanzioni.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Il pm Zuccaro: "Sugli immigrati le Ong sbagliano"
"si affida porta ingresso Ue a trafficanti"

Il pm Zuccaro: "Sugli immigrati le Ong sbagliano"

Immigrati, Minniti: "La pacchia non è finita"
quella sinistra che non si rassegna

Immigrati, Minniti: "La pacchia non è finita"

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Macron fa dietrofront: ecco le scuse agli italiani
La telefonata chiarificatrice col premier Conte

Macron fa dietrofront: ecco le scuse agli italiani

Migranti: Le Pen plaude a Salvini
il capitano "ha ragione".

Immigrati, la Le Pen plaude a Salvini

Clandestini, il Belgio: "Fare un campo profughi in Nord Africa"
se per l'Italia "Basta così" e Malta dice no, è l'unica soluzione

Clandestini, il Belgio: "Fare un campo profughi in Nord Africa"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU