coinvolti i combattenti leali al governo di tripoli

Sirte: quattro militari uccisi da una mina nel Giorno del Sacrificio

Scrive il portale Alwasat : "I miliziani erano tutti di Misurata e sono stati eliminati da un ordigno lasciato dai jihadisti vicino a delle case nel quartiere el Giza al Bahareya"

Alfredo Lissoni
Sirte: quattro militari uccisi da una mina nel Giorno del Sacrificio

Una fonte medica di Misurata ha reso noto che "lunedì sera, nella prima giornata dell'Eid al-Adha (Festa del sacrificio) sono giunti all'ospedale centrale della città libica i corpi di 4 miliziani delle forze al Bonyan al Marsous uccisi da Daesh a Sirte". La stessa fonte - scrive il portale Alwasat - ha aggiunto che "i 4  miliziani erano tutti di Misurata e sono stati uccisi da una mina lasciata da jihadisti vicino a delle case nel quartiere el Giza al Bahareya".


Lunedì l'agenzia Amaq dell'Isis aveva annunciato su Twitter che "a Sirte i jihadisti avevano ucciso 6 miliziani delle forze al Bonyan al Marsous in combattimenti". Le milizie di Misurata - legate al governo di Tripoli sostenuto dall'Onu - hanno lanciato a maggio un'operazione militare per cacciare lo Stato islamico che da oltre un anno si è insediato a Sirte. L'avanzata procede lenta con centinaia di perdite di vite umane fra i miliziani che però sono riusciti ad accerchiare l'Isis in una piccola porzione della città.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Asti, legata e violentata per 24 ore da due tunisini
sequestrata e nascosta in uno scantinato

Asti, legata e violentata per 24 ore da due tunisini

Flop grillino: Di Maio convoca i suoi, ma la piazza resta vuota
Comizio annullato per mancanza di pubblico

Flop grillino: Di Maio convoca i suoi, ma la piazza resta vuota

Corea del Nord: "La guerra è inevitabile"
e fu così che sparì pyongyang

Corea del Nord: "La guerra è inevitabile"

L'Europa odierna è sulla via del tramonto: come la vecchia Unione Sovietica
il piano segreto di Merkel, Macron e Juncker

Klaus: "L'immigrazione? Voluta ad arte per annientarci"

Terrore in Gran Bretagna: il principino nel mirino del jihad
l'isis contro il figlio di William e Kate

Terrore in Gran Bretagna: il principino nel mirino del jihad


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU