Giovane "risorsa" incendiaria

Cuneo: un minorenne marocchino ha appiccato il fuoco all'interno di una chiesa

Il 14enne è stato individuato grazie alle immagini della videosorveglianza. Le fiamme hanno divorato i rivestimenti in legno delle balaustre e del pavimento

Redazione
Cuneo: minorenne marocchino appicca il fuoco a una chiesa

L'intervento dei vigili dentro la chiesa. Da Facebook

Intorno alle 11 di sabato 6 agosto, un 14enne di origini marocchine ha appiccato il fuoco all'interno della chiesa di San Filippo Neri a Savigliano, in provincia di Cuneo. Quando i vigili urbani sono stati allertati sembrava che due candelabri vicino all'ingresso avessero incidentalmente preso fuoco, e da lì le fiamme si fossero propagate a parte dei rivestimenti in legno delle balaustre e del pavimento. L'ipotesi dell'incidente è stata però velocemente esclusa: una donna, che al momento dell'innesco dell'incendio si trovava in chiesa, ha detto di aver visto un ragazzino armeggiare con alcune candele vicino alle cappelle laterali.

Grazie alle immagini della videosorveglianza interna e di un esercizio commerciale sulla via, gli agenti hanno scoperto che a dare fuoco volontariamente ad alcune scatole di candele e ceri votivi posti sotto i candelabri è stato il minorenne marocchino, residente in città. Il ragazzo, fermato da due agenti nel pomeriggio mentre passeggiava in Corso Caduti, ha confessato la responsabilità dell'incendio ed è stato segnalato al Tribunale dei Minori di Torino. La chiesa è ora parzialmente inagibile, mentre si quantificano i danni.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Lecco, gang magrebina assalta i treni
siamo tornati al far west

Lecco, gang magrebina assalta i treni

L'Europa odierna è sulla via del tramonto: come la vecchia Unione Sovietica
il piano segreto di Merkel, Macron e Juncker

Klaus: "L'immigrazione? Voluta ad arte per annientarci"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU