Tripletta azzurra nelle qualifiche della MotoGP

In Austria pole di Iannone, poi Rossi e Dovizioso

Nelle qualifiche del GP d'Austria grande prova della Ducati con Iannone (1°) e Dovizioso (3°). In prima fila anche Valentino Rossi (Yamaha). Quarto Lorenzo e quinto Marquez

Fabrizio Berini
Andrea Iannone in pole in Austria

Foto ANSA

Andrea Iannone su Ducati partirà in pole position domani nel Gp d'Austria, decima prova del Mondiale Motogp. Nelle qualifiche il pilota di Vasto ha preceduto la Yamaha di un brillante Valentino Rossi, staccato di 147 millesimi. Completa la prima fila tutta italiana la Ducati di Andrea Dovizioso in ritardo dal suo compagno di squadra di 156 millesimi.

I due grandi rivali di Valentino nella lotta al titolo, il compagno di squadra Jorge Lorenzo e Marc Marquez, sono subito dietro in seconda fila con il quarto e quinto posto staccati rispettivamente di 219 e 333 millesimi.

"La mia pole di oggi e' stata fantastica e ho fatto un giro davvero incredibile". E' super soddisfatto Andrea Iannone al termine delle qualifiche del Gran premio d'Austria di Motogp, che domani vedrà una prima fila tutta italiana con Valentino Rossi e Andrea Dovizioso. "Ho sbagliato il mio primo tentativo, arrivando lungo alla curva tre, e mi sono innervosito un po' - continua il pilota abruzzese della Ducati - Poi in quello successivo ho fatto 1'23"404, ma nell'ultimo giro ho spinto al massimo per provare a limare ancora qualcosa e alla fine ho ottenuto la pole". Le sue condizioni fisiche, dopo la caduta dei giorni scorsi, vanno migliorando. "Oggi sono riuscito a guidare un po' meglio grazie alle cure della Clinica Mobile che ha fatto un lavoro incredibile, visto che la costola mi da meno fastidio, anche se fare 28 giri domani sarà molto dura".

Felice anche Valentino Rossi. "Partire tra le due Ducati ufficiali - dice - è un ottimo risultato arrivato dopo un gran giro, ora vediamo come va la gara. Dovremo scegliere la gomma giusta, ma attenzione anche alla seconda fila perché Lorenzo, Marquez e Vinales hanno il passo buono. Ho cercato di spingere al massimo soprattutto nell'ultimo settore dove la mia moto va molto bene. Nelle ultime libere abbiamo fatto delle cose che non mi piacevano, è stato un turno difficile, poi però abbiamo lavorato molto bene con un buon bilanciamento della moto, e per le qualifiche abbiamo fatto un pelino in più".

"E' stata una sessione di qualifica veramente tirata, ed è bello essere in prima fila con altri due piloti italiani" afferma l'altro ducatista Andrea Dovizioso - Purtroppo non sono riuscito a centrare la pole position: ho fatto un buon giro ma non perfetto. Ad ogni modo l'importante oggi era riuscire a trovare il miglior set up possibile per i 28 giri del GP di domani. Abbiamo lavorato molto e secondo me questa volta abbiamo le carte in regola per dire la nostra, anche se essere competitivi per tutta la durata della corsa sara' complicato, soprattutto visti i miglioramenti di alcuni piloti".

"Rispetto ai nostri principali rivali - dice Jorge Lorenzo - abbiamo migliorato molto i nostri tempi, di oltre un secondo e per questo sono molto felice, soprattutto per essere stato in grado di lottare per la pole. Credevo di riuscir a conquistare la prima fila anche se la seconda è comunque un buon risultato, meglio di quanto mi aspettavo".

"Alla fine il quinto posto credo sia buono. L'obiettivo era di essere vicino ai luoghi podio, e ci siamo riusciti. E' stata una giornata difficile" dice Marc Marquez, che ammette che nella caduta nelle terze libere del mattino "ho sbagliato io, ho frenato troppo tardi e sono andato largo alla curva 3 rischiando lo scontro con Dani che era davanti alla linea esterna. Per evitarlo, sono caduto e mi sono slogato la spalla sinistra".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!

Matite indelebili: chiedeva trasparenza, è stata denunciata
cc in azione a san biagio di agrigento

Matite indelebili: elettrice protesta, finisce denunciata

Salvini e il Sud: la rinascita della buona politica
la lettera di un militante di palermo

Salvini e il Sud: la rinascita della buona politica


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU