sangue a salez

Aggressione sul treno svizzero, ancora ignoto il movente

Due passeggeri, una donna e un uomo, sono in pericolo di vita. La donna riporta gravi ustioni e ferite da arma da taglio

Redazione
Aggressione sul treno svizzero, ancora ignoto il movente

Restano ancora molti aspetti oscuri in merito a quanto avvenuto ieri su un treno in Svizzera. La polizia, che sta ricostruendo i fatti e cercando di capire il movente, ha effettuato una perquisizione nella casa del 27enne svizzero che nel primo pomeriggio di ieri, armato di un coltello, ha gettato del liquido incendiario addosso a una donna all'interno di un vagone che poi ha preso fuoco mentre era in viaggio nel cantone di San Gallo, nel nord-est della Svizzera.

Sette persone sono rimaste ferite, fra queste anche l'aggressore. Due passeggeri, una donna e un uomo, sono in pericolo di vita. La donna riporta gravi ustioni e ferite da arma da taglio. Le altre quattro vittime, fra le quali un bambino di sei anni, riportano ferite meno gravi, ma sono ancora tutte ricoverate, scrive il quotidiano locale, Sankt Gallen Tagblatt che precisa che una delle vittime non era un passeggero ma un passante che è salito sul treno per aiutare i passeggeri a scendere e che avrebbe salvato la vita proprio all'aggressore.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!

Matite indelebili: chiedeva trasparenza, è stata denunciata
cc in azione a san biagio di agrigento

Matite indelebili: elettrice protesta, finisce denunciata

Salvini e il Sud: la rinascita della buona politica
la lettera di un militante di palermo

Salvini e il Sud: la rinascita della buona politica

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue

Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà
Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà

Praga: l'SPD chiede un referendum per uscire dalla Ue

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"
Il tycoon reagisce alle polemiche

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"

Ciaone, Hollande. Il presidente se ne va
in crollo verticale nei sondaggi

Ciaone, Hollande. Il presidente se ne va


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU