erano tutte "risorse"

Minacciavano e rapinavano turisti, presa la "banda del Garda"

Ceruti: "Grazie al Decreto Sicurezza di Matteo Salvini chi pensa di venire in Italia per commettere crimini non troverà vita facile"

Redazione
Minacciavano e rapinavano turisti, presa la "banda del Garda"

Brandendo un tubo di ferro hanno minacciato le vittime e si sono fatti consegnare portafogli e cellulari. La fuga dei rapinatori del lago è però finita davanti ai poliziotti del Commissariato di Desenzano che li hanno rintracciati e denunciati per rapina. Le vittime sono state aggredite dalla banda di stranieri mentre raggiungevano le proprie auto. Quindi minacciati con un tubo di ferro sono stati immobilizzati e rapinati. I tre arrestati devono rispondere di rapina aggravata in concorso.


“Ancora atti criminali ad opera di stranieri presenti sul nostro territorio, in questo caso arroganti al punto tale da costituire una vera e propria banda del Garda che rapinava all'uscita di una discoteca brandendo un tubo di ferro. Grazie al Decreto Sicurezza di Matteo Salvini chi pensa di venire in Italia per commettere crimini non troverà vita facile. Nel caso si tratti di stranieri irregolari, auspico che vengano immediatamente espulsi. Un plauso alle Forze dell'Ordine per l'ottimo lavoro svolto”. Così il consigliere regionale leghista Francesca Ceruti.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il Governo MaZinga mette una pietra tombale sull'Autonomia
il prof bruno galli: "sacrificata al salva-poltrone"

Il Governo MaZinga mette una pietra tombale sull'Autonomia

La cultura secondo i Cinquestelle: affossare i musei
grimoldi: "colpo di coda centralista"

La cultura secondo i Cinquestelle: affossare i musei

Di Maio: "Non cerco poltrone"
pronto ad allearsi con gli "odiati" piddini dice che...

Di Maio: "Non cerco poltrone"

Buonisti alla veglia per far sbarcare gli immigrati
e intanto i minorenni son risultati maggiorenni

Lampedusa, veglia per far sbarcare gli immigrati


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU