ALCUNE SCATTATE COL SUO CELLULARE

Messina. Foto con minori nudi: procura chiede rinvio a giudizio per giudice

E' accusato di produzione e diffusione di materiale pedopornografico e violenza sessuale su minore. Il magistrato si trova agli arresti domiciliari in un centro di recupero

Fabio Cantarella
Messina. Foto con minori nudi: procura chiede rinvio a giudizio per giudice

La Procura di Messina ha chiesto il rinvio a giudizio del giudice Gaetano Maria Amato accusato di produzione e diffusione di materiale pedopornografico e violenza sessuale su minore. Il magistrato si trova agli arresti domiciliari in un centro di recupero. Secondo i pm avrebbe ripreso col cellulare due ragazzine di 16 anni e avrebbe diffuso le immagini in rete. Amato avrebbe anche scaricato da internet materiale pornografico con foto di adolescenti destinato alla diffusione.

Il giudice partecipava a chat con altri soggetti interessati allo scambio di foto hard di ragazzine. Ad Amato è contestato anche di avere palpeggiato una delle adolescenti riprese. Avrebbe spogliato la vittima mentre dormiva e la avrebbe toccato il seno. Dopo l'arresto, il magistrato messinese, che era in servizio a Reggio Calabria, è stato sospeso dalle funzioni e dallo stipendio ed è sottoposto a un procedimento disciplinare che potrebbe determinarne la radiazione.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo

Barista violentata, preso il presunto autore: è rumeno
Era ai domiciliari per altri reati, non poteva uscire di notte

Barista violentata, preso il presunto autore: è rumeno

Gay pride per i bimbi della materna, esplode la polemica
le facce dei bambini dipinte arcobaleno

Gay pride per i bimbi della materna, esplode la polemica

Che chicca la pubblicità Chicco
Famiglia tradizionale sì, ma con genialità

Che chicca la pubblicità Chicco

Lo scandalo delle spose bambine
L'EUROPA SI MUOVE, L'ITALIA DORME

Lo scandalo delle spose bambine

Fake news, attivista no vax condannata
decreto di condanna da 400 euro

Fake news, attivista no vax condannata


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU