LOTTA AL RICICLAGGIO

Soldi in nero, in manette il re delle slot. Indagato il suocero di Fini

Francesco Corallo e l'ex deputato Amedeo Laboccetta arrestati dall’antimafia agli arresti insieme a professionisti attivi nel settore

Alex Bazzaro
Soldi in nero, in manette il re delle slot. Indagato il suocero di Fini

Francesco Corallo si costituisce dopo 14 mesi di latitanza. Foto ANSA

Il principale imprenditore internazionale delle slot machine e re dei casinò ai Caraibi e l'ex parlamentare Amedeo Laboccetta, sono stati arrestati nell'ambito di un'inchiesta della Direzione Distrettuale Antimafia di Roma. Gli arresti, avvenuti anche all'estero, sono stati eseguiti dalla Guardia di Finanza in contemporanea a perquisizioni in numerosi stati (Antille Olandesi, Regno Unito, Canada e Francia) e sequestri di numerosi beni e conti correnti per centinaia di milioni di euro.
L'inchiesta della magistratura romana riguarda un'associazione per delinquere transnazionale che riciclava in tutto il mondo i proventi del mancato pagamento delle imposte sul gioco on-line e sulle video-lottery.

Tra gli indagati anche Sergio e Giancarlo Tulliani, suocero e cognato dell'ex presidente della Camera, Gianfranco Fini. Corallo avrebbe accreditato ai Tulliani, su un conto corrente estero, circa 2 milioni e 400mila euro per una consulenza che gli inquirenti giudicano fasulla. Nel pc in possesso a Corallo quel passaggio di denaro e "giustificato" con la dicitura: "liquidazione attivita' estere - Decreto 78/2009, 2,4 milioni di euro". Il decreto in questione è quello approvato nel 2009 e che garantiva ai concessionari dei video slot la possibilità di accedere, tramite specifiche garanzie, ai fondi per l'acquisto e per il collegamento delle slot.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Il formaggio puzza. Furgone bloccato per un controllo: era merce rubata
chiusi, Polizia trova 2.500 kg parmigiano sottratto

Il formaggio puzza. Furgone bloccato per un controllo: era merce rubata

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo
non la lasciano in pace neanche da morta

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU