In seguito alla delibera dell'Agcom

Promozioni mensili: respinti i ricorsi delle compagnie telefoniche

Il Tar del Lazio ha decretato che la fatturazione mensile sia corretta, non quella dei 28 giorni a cui auspicavano Wind Tre, Fastweb, Tim, Postemobile e Assotelecomunicazioni ed Eolo

Ismaele Rognoni
Agcom multa Tim, Wind, Fastweb e Vodafone

Per il Tar del Lazio è corretta la fatturazione mensile delle bollette telefoniche e non quella dei 28 giorni. La decisione arriva dai giudici della terza sezione del Tribunale amministrativo, i cui giudici hanno respinto i cinque ricorsi proposti da Wind Tre, Fastweb, Tim, Postemobile e Assotelecomunicazioni ed Eolo. Pubblicati i dispositivi, si attendono adesso le motivazioni delle sentenze.

Con i ricorsi proposti, le società telefoniche chiedevano l'annullamento della delibera dell'Agcom del 24 marzo 2017 recante modifiche alla delibera contenente "Misure a tutela degli utenti per favorire la trasparenza e la comparazione delle condizioni economiche dell'offerta dei servizi di comunicazione elettronica", nonché tutti gli atti precedenti sul tema.

Le sentenze di oggi confermano la legittimità del Garante per le comunicazioni che ha indicato nella fatturazione solare quella da seguire e quella cui le società telefoniche avrebbero dovuto uniformarsi dal giugno 2017

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Evasione fiscale: a Beppe Grillo dieci milioni di euro in nero


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU