Fermato in flagranza da carabinieri in ospedale

Padova, sedata e abusata. Arrestato infermiere rumeno

Il sospetto è che l'uomo possa aver usato la stessa modalità anche verso altre pazienti, somministrando senza prescrizione o autorizzazione dei medici, farmaci a base di benzodiazepine, per poi violentare le ricoverate

Redazione
Padova, sedata e abusata. Arrestato infermiere rumeno

Un infermiere che aveva sedato una paziente per poi molestarla sessualmente, con palpeggiamenti delle parti intime e scatti fotografici, è stato sorpreso e arrestato in flagranza martedì dai carabinieri del Nas di Padova. L'uomo, un romeno di 41 anni, infermiere presso un reparto dell'Azienda Ospedaliera, è accusato di violenza sessuale aggravata. I carabinieri hanno avviato le indagini dopo la segnalazione fatta dall'Ospedale alla Procura su presunte somministrazioni di farmaci a base di stupefacente in maniera errata, o al di fuori di terapie in atto, nei confronti di donne ricoverate in quel reparto.


Il sospetto è che l'infermiere possa aver usato la stessa modalità anche verso altre pazienti, somministrando senza prescrizione o autorizzazione dei medici, farmaci a base di benzodiazepine, per poi abusare delle ricoverate.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Qualcuno salvi Spelacchio!
50mila euro dei contribuenti buttati al vento

Qualcuno salvi Spelacchio!

Asti, legata e violentata per 24 ore da due tunisini
sequestrata e nascosta in uno scantinato

Asti, legata e violentata per 24 ore da due tunisini

Gli immigrati appena sbarcati si pappano anche il bonus bebè
Avanti, in Italia ci sono soldi per tutti

Gli immigrati appena sbarcati si pappano anche il bonus bebè


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU