CON LA SCUSA DI UN APPUNTAMENTO ...

Casale, coppia di ladri "ripulisce" la casa del vescovo Sacchi

In tempo record i due ladri sono riusciti a prelevare 500 euro da uno sportello bancomat e a fare spese per altri 1.500 euro ...

Fabio Cantarella
Casale, coppia di ladri "ripulisce" la casa del vescovo Gianni Sacchi

Il porporato Gianni Sacchi

Hanno finto di avere un appuntamento con lui e, con la scusa di dover andare al bagno, uno dei due, la donna, ha sottratto un bancomat, due anelli episcopali e alcuni assegni dalla casa del vescovo. La coppia di ladri ha anche avuto tutto il tempo di prelevare cinquecento euro da uno sportello bancario e di compiere spese per complessive 1.500 euro. 

Una pessima giornata per il vescovo biellese di Casale, Gianni Sacchi, al quale, appresa l'amara verità, non è restato altro da fare che avvisare le forze dell'ordine, ma troppo tardi perché i due malviventi nel frattempo erano riusciti a usufruire della disponibilità che la carta bancomat, di regola, mette a disposizione del titolare: prelievo di 500 euro in contanti in un giorno e spese con la carta per complessivi 1500 euro in un mese.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Salvini: "I furbetti non possono vivere a spese degli altri"
Solidarietà da parte del Ministro dell'Interno

Salvini: "I furbetti non possono vivere a spese degli altri"

I populisti sfondano anche nella Repubblica Ceca
scomparsi i comunisti, un solo seggio all'ano

I populisti sfondano anche nella Repubblica Ceca

Lasciava figlio da solo, condannata madre scriteriata
Il piccolo stava sul balcone a parlare con vicini

Lasciava figlio da solo, condannata madre scriteriata

Bossetti dà 23 motivi per sua innocenza
Oltre 600 pagine per scardinare il Dna

Bossetti dà 23 motivi per sua innocenza


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU