Europa: il grande bluff, un poker fatto di moniti, crolli in borsa, falchi e precari equilibri

giuse
Europa: il grande bluff, un poker fatto di moniti, crolli in borsa, falchi e precari equilibri

a volte tornano.ecco è il caso di dirlo.iniziare con una frase fatta non è proprio il massimo ma preferisco sacrificare l'originalità sull'altare della chiarezza e dell'immediatezza poichè aleggiano segnali che non è sbagliato definire inequivocabili nella loro falsa veste diplomatica. le nubi dell'europa delle banche e della troika tornano ad affacciarsi quantomeno a fare capolino dopo le recenti schermaglie europa-italia.la freacciatina europea all'italia (la lamentela di quello che ormai possiamo definire con un pizzico di malignità il faccendiere delle trojka junker secondo la quale non ci sarebbe un interlocutore in italia ma più che interlocutore avrebbe fatto meglio a dire servo)sembra non sia passata inosservata tanto che il nostro ministro del governo renzi risponde quasi piccato:"l'italia ha un governo,un ministro degli esteri la nostra presenza c'è" ma sembra che questo non basti.è una partita a carte coperte fatte da sottili messaggi latenti che nascondo sempre la solita minestra riscaldata(ma ahimè nociva) cioè il fare le riforme(tradotto tassare per il debito). come se non bastasse caso strano(ma a pensarci bene mica poi tanto) arrivano pesanti scricchiolii in borsa da piazza affari a milano dove il montepaschi inizia a perdere terreno talmente tanto che si teme ci sia sotto la speculazione...sempre la stessa storia... ci ricattano con la finanza per imporci la loro forma di governo,il loro modello economico basato sull'austerity.un'austerità più che necessaria a tratti è anche equivoca dal momentoche paesi come giappone sguazzano nel debito ed altri ne hanno una gran mole in europa solo che loro crescono...ah già piccolo particolare crescono...ma noi con l'austerity come facciamo a crescere? credo senza troppo timore di sbagliarmi che questo sia un paradosso.per tenere buoni i falchi d'europa renzi ammonisce: "attenzione,l'austerity concede terreno fertile ai populismi"quindi ne si deduce che basta agitare all'europa lo spauracchio dei 5 stelle e lega per frenare speculazione e perdita di peso nelle decisioni internazionali? come ad esempio la costruzione del north stream il gasdotto del baltico dove guarda caso l'intrusione tedesca non s'è fatta attendere. staremo a vedere quali saranno le prossime mosse del governo dove ci si attende una risposta più tonica e decisa dove si dica che la trojka non è un modello di crescita(basti vedere gli effetti disastrosi avuti in grecia) e si riaffermino i principi non di rigore ma di sviluppo.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

"Amore Criminale: e i suoi frutti amari"

Commenti

Scrivi qua il tuo commento

Caratteri rimanenti: 1500


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU