Legittima difesa

Pisa, gioielliere uccide un rapinatore straniero. Salvini: "Ha fatto bene!"

Daniele Ferretti, 69enne che già in passato aveva subito furti, finendo anche in ospedale, ha reagito dopo che i malviventi hanno sparato contro la moglie

Redazione
A Pisa, un gioielliere uccide un rapinatore straniero. Salvini: "Ha fatto bene!"

Composizione da foto ANSA

Ieri sera verso le 20 Daniele Ferretti, 69enne titolare di una gioielleria in Via Battelli a Pisa, a ridosso del centro della città, mentre stava per chiudere si è trovato di fronte dei banditi che hanno tentato ancora una volta di rapinarlo, come già avvenuto in passato. Il gioielliere ha estratto una pistola, regolarmente detenuta, facendo fuoco contro i malviventi che impugnavano anche loro delle armi. Uno dei rapinatori, che i testimoni hanno descritto dall'accento come di origine straniera, è rimasto ucciso mentre altri due complici sono riusciti a fuggire.

Ferretti ha estratto la sua arma dopo che i ladri, a loro volta armati, avrebbero minacciato la moglie che si trovava in negozio. In base a quanto appreso l'uomo, rapinato più volte negli ultimi anni (l'ultimo tentativo l'anno scorso, mentre il 30 luglio 1999 i malviventi che volevano rapinarlo lo accoltellarono facendolo finire in prognosi riservata) avrebbe preso la sua pistola e intimato ai banditi di restare calmi e andarsene ma per tutta risposta uno di loro avrebbe sparato verso la moglie senza colpirla e a questo punto ci sarebbe stata la reazione del gioielliere.

Nel negozio sono stati trovati tre bossoli e persone che abitano sopra la gioielleria (che ha sede in un palazzo di cinque piani) hanno riferito di aver udito almeno tre o quattro colpi. Una Fiat Panda grigia metallizzata è stata portata via da un carro attrezzi dopo essere stata individuata dai Carabinieri in un parcheggio a Pisa antistante la gioielleria: si tratta dell'auto utilizzata dai banditi. Targata Asti, risulta essere stata rubata. Il veicolo sarà ora sottoposto ad analisi per cercare dei reperti utili all'identificazione del bandito ucciso e dei complici.

Fra i primi a commentare la reazione del gioielliere è stato Matteo Salvini, che è intervenuto con un post su Facebook: "Pisa, poco fa un gioielliere reagisce all'ennesima rapina, spara e uccide uno dei ladri. Solidarietà a Daniele, lavoratore di 69 anni: ha fatto bene!", le parole del leader leghista.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Travaglio condannato per diffamazione
per un articolo sulle intercettazioni

Travaglio condannato per diffamazione

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Clandestini, chi ci mangia
l'inchiesta shock de la verità

Clandestini, quando si dice risorsa...

Remo Gobbi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU