A Latina

Mafia rom: estorsioni e compravendite di voti

Nel Comune romano i mafiosi avrebbero promesso 30€ a testa per ogni tossicodipendente che avrebbe votato alcuni candidati durante le elezioni amministrative

Ismaele Rognoni
Una banda di quattro rapinatori ha aperto il fuoco a Roma: ferito un tabaccaio

Volante della Polizia

Le indagini condotte dalla Direzione distrettuale antimafia di Roma e dalla Polizia di Stato hanno contribuito a stanare un'organizzazione criminale a stampo mafioso che però non è una costola di associazioni mafiose come la 'ndrangheta, ma è una vera e propria organizzazione autoctona formata da rom

La gang di zingari avrebbe promesso 30€ ai tossicodipendenti, che ricevono la droga da loro, per votare dei determinati candidati al consiglio comunale durante le scorse elezioni amministrative del 2016 a Latina

Le accuse sono associazione a stampo mafioso, traffico di sostanze stupefacenti, estorsioni, violenza privata, favoreggiamento, riciclaggio e reati elettorali

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Salvini espelle Anila, reclutava donne per l'Isis
Spinse Fatima in Siria: "A Parigi fatto bene, Allah li protegga"

Salvini espelle Anila, reclutava donne per l'Isis

Contro l'auto dei carabinieri dopo un furto, presi due nomadi
Salvini: "Campi nomadi vergogna italiana, ruspa"

Contro l'auto dei carabinieri dopo un furto, presi due nomadi

Gallarate, è scontro tra Lega e Pd sui rom
“avrebbero dovuto sgomberare i sinti su richiesta del Tribunale”

Gallarate, è scontro tra Lega e Pd sui rom


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU