sulla scorta di Lombardia e Veneto...

Anche l'Umbria ora chiede più autonomia

Approvato un emendamento con il quale si stabilisce la delegazione che dovrà condurre la negoziazione con l'Esecutivo nazionale

Redazione
Anche l'Umbria ora chiede più autonomia

Foto ANSA

La prima Commissione dell'Assemblea legislativa ha approvato a maggioranza la proposta della Giunta umbra di aprire un tavolo con il Governo nazionale per richiedere ulteriori forme di autonomia per la Regione Umbria.

L'Organismo, presieduto da Andrea Smacchi, si è riunito dopo una ulteriore fase di partecipazione pubblica sull'atto di indirizzo, convocata dopo l'approvazione delle proposte di modifica avanzate dal consigliere Roberto Morroni (FI), ed ha registrato il consenso di tutti i componenti, con l'astensione "tecnica", per ulteriori approfondimenti sul testo, del consigliere Valerio Mancini (Lega).

Approvato anche un emendamento con il quale si stabilisce che della delegazione che dovrà condurre la negoziazione con l'Esecutivo nazionale facciano parte la presidente della Giunta, la presidente dell'Assemblea legislativa, e presidente e vicepresidente della prima Commissione. Il relatore in Aula del provvedimento sarà il presidente Smacchi.
   

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ponte di Genova, si sapeva da tre anni
il governo a guida pd non fece nulla

Ponte di Genova, si sapeva da tre anni

Conte: "Il cambiamento è iniziato"
"ottenuto risultati storici sugli immigrati"

Conte: "Il cambiamento è iniziato"

Leva obbligatoria, il Veneto lancia la "mini naja" di 8 mesi
"porterà a formazione di cittadini più consapevoli"

Leva obbligatoria, il Veneto lancia la "mini naja" di 8 mesi


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU