importante scoperta archeologica

Trovate 17 mummie nell'Egitto centrale

I corpi mummificati appartenevano a funzionari e sacerdoti. Rinvenuti anche sei sarcofagi, due bare di creta, due papiri scritti in demotico e vasellame

Alfredo Lissoni
Trovate 17 mummie nell'Egitto centrale

Foto ANSA

Almeno 17 mummie sono state rinvenute nei pressi di Minya, città egiziana a quasi 250 chilometri a sud del Cairo, nella prima scoperta di questo tipo compiuta in quella zona archeologica dell'Egitto centrale. Il rinvenimento è avvenuto nell'area di Tunah Al Jabal, dove si trova un vasto sito archeologico al confine del deserto occidentale e a sud della città capoluogo del governatorato di Minya.


La zona è nota per le grandi necropoli dove furono sepolti uccelli, come gli ibis, e altri animali. Ma, sebbene includa tombe e monumenti funerari, quella appena scoperta, spiega il ministro delle antichità egiziane Khaled Al-Anani, "è la prima necropoli umana ad essere stata trovata qui a Tuna Al Jabal". I corpi mummificati appartenevano a funzionari e sacerdoti, ha riferito ancora il ministro illustrando la scoperta, che comprende anche sei sarcofagi, due bare di creta, due papiri scritti in demotico e vasellame. La necropoli risale al Periodo tardo dell'Egitto faraonico e a quello greco-romano

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Quanto si muore di Aids in Italia
Hiv e Aids, gli ultimi dati dell'Istituto superiore di sanità

Quanto si muore di Aids in Italia

Di bronchiolite si muore. Specie nei Paesi in via di sviluppo
l'allarme al congresso nazionale di Antibioticoterapia

Di bronchiolite si muore. Specie nei Paesi in via di sviluppo

Osservato il punto più lontano della Via Lattea
Ora la mappa della galassia è più completa

Osservato il punto più lontano della Via Lattea

L'Oms: "Aumentano le malattie mentali nel mondo"
depressione al primo posto. Si abbassa età dei suicidi

L'Oms: "Aumentano le malattie mentali nel mondo"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU