la droga nascosta negli abiti

Scoperta nel Napoletano una centrale di estrazione della cocaina

Bloccati due incensurati, un italiano ed un peruviano, all'interno di un'abitazione in cui avevano allestito un laboratorio clandestino

Redazione
Scoperta nel Napoletano una centrale di estrazione della cocaina

 Una centrale di 'estrazione' per la droga è stata scoperta domenica dalla Polizia a Marano (Napoli). Bloccati due incensurati, un italiano ed un peruviano, all'interno di un'abitazione in cui avevano allestito un laboratorio per l'estrazione di cocaina da abiti intrisi dello stesso stupefacente. L'operazione conferma un modus operandi che va sempre più diffondendosi e che vede il Perù tra i Paesi esteri più spesso coinvolti con la cocaina liquida nascosta tra i vestiti per poi essere estratta.


Gli uomini della Squadra Mobile sono entrati attraverso il terrazzo della mansarda comunicante. La presenza di solventi e di soluzioni chimiche potenzialmente pericolose ha richiesto tutte le cautele necessarie per garantire il buon esito dell'operazione, l'arresto delle persone presenti nell'abitazione e l'incolumità degli altri condomini.


I due arrestati erano impegnati nell'attività di lavorazione di alcuni lembi di stoffa intrisi di cocaina. Presenti nell'abitazione molti indumenti ancora da lavorare chimicamente.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini
Non hanno digerito lo stop all'invasione clandestina

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini

Esclusivo / Salvini in Israele. Navon: "Populisti? Sì grazie"
dal nostro corrispondente max ferrari

Esclusivo / Israele accoglie Salvini

Immigrati, nel Trevigiano ennesimo prete anti-Salvini
ma la chiesa si occupa di anime o di far politica?

Immigrati, nel Trevigiano ennesimo prete anti-Salvini

Strage dei ragazzi, identificato il giovane che ha spruzzato lo spray
calca tra i presenti e il crollo di una balaustra

Strage dei ragazzi, identificato il giovane che ha spruzzato lo spray

Foggia: "Dammi soldi". Al rifiuto, fa a pezzi un Crocifisso del Seicento
Chiesa di Santa Maria degli Angeli a San Severo

Foggia: "Dammi soldi". Al rifiuto, fa a pezzi un Crocifisso del Seicento

Favori e prestazioni sessuali, arrestato giudice
avrebbe reso "cortesie" durante le sue funzioni

Favori e prestazioni sessuali, arrestato giudice


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU